:::::::: REGOLE DI CORRETTEZZA::::::::

Vi prego di evitare di parlare in modo offensivo, blasfemo, accanito o pesante contro persone riconoscibili.
In questo blog sono tutti benvenuti, e tutti possono intervenire in anonimato (ma ricorda che il tuo pc viene identificato), con un nome di fantasia o utilizzando il proprio nome vero. evitate di firmarvi con nomi di altre persone, cosa sleale e di cattivo gusto. buona discussione

ARE YOU NOT ITALIAN? PLEASE CLICK HERE AND LEAVE A MESSAGE -

giovedì 8 maggio 2008

97) undici... no, dieci.... anzi cinque!

il tanto annunciato ricorso al Tar è arrivato, ma la cordata di consiglieri anticaverzan perde pezzi ad ogni mossa e i famosi dieci che sostenevano di essere undici alla fine sono in cinque.

Proprio così, in cinque chiedono al giudice di dimostrare che i dieci erano undici...

Ed il giudice dovrà considerare in base alle dichiarazioni dei cinque se trasformare in undici un dieci...


secondo me non sarà possibile, un undici mi sembra eccessivo, ma un bel 10 e lode andrebbe assegnato per il senso critico di chi vistosi poco costruttivo e poco propositivo e poco democratico ha deciso di rassegnare le dimissioni rafforzando la maggioranza e regalando finalmente al paese un governo stabile ed efficiente.

Potrà sembrare strano, ma le dimissioni di chi accusava il consiglio di inefficienza, hanno reso il consiglio efficientissimo, e quindi bisogna chiedersi dove siano da ricercarsi le cause delle lentezze precedenti... in tre sedute il consiglio comunale ha prodotto più lavoro che nei tre anni precedenti, è rifiorito ed ha prodotto frutti... come una pianta che dopo una buona e sana potatura rinvigorisce e si rigenera....

qualche ramo secco andava tagliato, 10 e lode (ma non undici) al bravo giardiniere.

5 commenti:

B52 ha detto...

Due considerazioni:
a)spero che la gente coprenda che se il ricorso dovesse essere accolto, questo comporterebbe un ENORME DANNO per Scorzè. Mi auguro soprattutto che l'attuale maggioranza faccia capire alla gente che questo ricorso NON E' fatto contro la giunta o il sindaco, ma è contro Scorzè!
b) mi piacerebbe che qualcuno mi spiegasse che tipo di relazione (forse amorosa??) c'è tra il giornalista della Nuova Venezia ed il cittadino Della Nave, visto che quest'ultimo ottiene spazi con tanto di foto pubblicata sul giornale in questione, anche quando lo stesso non ha più alcuna carica ed alcun ruolo istituzionale. Per non parlare poi dei termini utilizzati sull'articolo...la crisi (ma quale crisi??)..il sindaco fa spallucce (sei davvero pessimo). Vomitevole!

massimo64 ha detto...

Non ti preoccupare, la gente sa benissimo cosa è successo e di chi siano le responsabilità, come sa benissimo che qualcuno dei dimissionari ha agito solo per convenienze personali e i nomi dei responsabili sono ben noti a tutti.
La Nuova Venezia è il giornale vicino alle opposizioni e quindi cavalca ogni notizia che possa sfavorire l'amministrazione, il problema è che questa volta l'hanno fatta talmente sporca che sono in difficoltà anche i giornalisti.

Asburgico ha detto...

Della Nave sulla Nuova anche oggi..
Prenotiamo la chiesa per le nozze?

Anonimo ha detto...

E' curioso vedere come un giornale che dovrebbe fare informazione, si limita a pubblicare ogni giorno le opinioni del signor X, senza sentire amministratori, sindaco, o cittadini. Sulla Nuove Venezia la cronaca locale presto cambierà titolo e si chiamerà "i pensierini di valter"

Asburgico ha detto...

ahahahah si si lo penso anch'io.
L'angolo di Walter, ovvero: "come cambiare 3 partiti nel giro di un quinquennio approdando infine alla corte di Re Iginio"!
Sempre pexo...