:::::::: REGOLE DI CORRETTEZZA::::::::

Vi prego di evitare di parlare in modo offensivo, blasfemo, accanito o pesante contro persone riconoscibili.
In questo blog sono tutti benvenuti, e tutti possono intervenire in anonimato (ma ricorda che il tuo pc viene identificato), con un nome di fantasia o utilizzando il proprio nome vero. evitate di firmarvi con nomi di altre persone, cosa sleale e di cattivo gusto. buona discussione

ARE YOU NOT ITALIAN? PLEASE CLICK HERE AND LEAVE A MESSAGE -

lunedì 19 novembre 2007

23) L'EDILIZIA FA AUDIENCE

Povero pivello, sono solo un povero pivello, e tre anni di attività politica me ne ha dato tristi e inconfutabili prove: vogliamo il pienone in sala consiliare? vogliamo evitare la triste serata tra pochi intimi dell'amministrazione? Vogliamo accendere vive discussioni ed animatissimi confronti? Scommettiamo sulla totale presenza di tutti i consiglieri, anche dei moribondi e di quelli che di solito sono troppo impegnati altrove? È facilissimo: metriquadrimetricubi capannoni e palazzoni caseaschiera appartamenti minimidimediomaxi annessirusticigarages sottotetti e alberghettiinvecchievillediroccate schedenormaripassate ambarabàciccicoccò ecco pronto il borderò: e, come dice un noto cantante “tutto il resto è noia”, perché l’interesse alla pubblica amministrazione è direttamente proporzionale ai metri cubi trattati nell’ordine del giorno. Niente metri cubi significano niente claque, pochi consiglieri, zero discussione, tristezza in aula e scontento al bar…. Al contrario, grandi zone edificabili, magari inutili e dannose, in posti assurdi ma che interessano a qualcuno di potente valgono serate con pubblico da stadio e tifo adeguato’ discussioni accese e soprattutto la totale presenza dei consiglieri di ogni partito e movimento, disinteressati e non, preoccupati e non, coerenti e ligi o, se per assurdo ce ne fossero, prezzolati in malafede, ma l’argomento è troppo importante per mancare, mica come tante altre volte, che si parlava di anziani o di scuola, di inquinamento che fa morire la gente o di strade che spaccano i paesi e sarebbero senz’altro utili altrove…. Per carità… parlare di giovani, di sport, di vivibilità o di alberi e verde… che sciocchezze… tempo perso… cose che non interessano a nessuno…il fulcro, il centro di tutto sono i denari, i mattoni, il resto non conta…


…. E così, ancora una volta, i consiglieri pivelli, quelli che si battono per un’area verde in più o per una piscina pubblica, per una pista ciclabile su strade pericolose o per una manifestazione per gli anziani, per la salute della Scuola e dei suoi occupanti, quei consiglieri che lavorano tutti assieme fino alle due di notte perché credono ancora che il proprio paese meriti di più, vedono vanificato il proprio lavoro ed i propri sogni dal solito manipolo di vecchi e astuti politicanti, privi ormai di sogni e fin troppo concreti sul da farsi, sui si e sui no tralasciando i perché… e forse i loro perché non brillano di pulizia, ma i voti in consiglio si dividono in favorevoli e contrari, non in puliti o sporchi….

9 commenti:

f. ha detto...

ovvio, potere dei skei.
è stato sempre così e sarà sempre così, trasformare il terreno agricoloin terreno edificabile è l'unica cosa che interessa ai politicanti. Ovviamente il terreno deve essere quello degli amici.

fronteveneto! ha detto...

Ma sto paese ga sempre da essar diverso da i altri...
Me pare che so i metri cubi de a tore de Scorsè l'ultimo consijo se ga alsà un consijer pa un mal de pansa...
Zeo disinterese pa i metri cubi o maeatia cronica a sua?

Anonimo ha detto...

queo lì se alsa sempre. L'è mia bon star chieto.

fronteveneto! ha detto...

Eh si... Par mi el se alsa par problemi de 'rofagia par via del mal de pansa e invesse dopo che e minoranse fa cascare el numero legae el vien fora dal cesso come se fosse successo niente...
Ma oramai a cagada ze fata...

Anonimo ha detto...

la vecchia amministrazione sostenuta da impresari e faccendieri aveva programmato di costruire milioni di metri in pochi anni. Ora la nuova giunta ha bloccato tutto e quindi gli impresari sono tutti incazzati e vengono ai consigli comunali che parlano di edilizia sperando che la giunta vada a casa.

Anonimo ha detto...

quando lavorano i muratori poi lavorano tutti.
costruire significa arricchire un paese.

Anonimo ha detto...

schei e sempre schei.
no importa che il paese sia sofegà da costruxiòn inutili, l'importante xe i schei.
E questi saria i compagni ecologisti...

dani ha detto...

costruire va bene, ma non deve essere l'unica preoccupazione di un paese, ci sono cose altrettanto importanti.
Però è vero, l'edilizia muove soldi e interessi più di altre cose.

Anonimo ha detto...

Come poter costruire meglio e magari più equo finchè abbiamo un piano regolatore degli anni settanta/ottanta......cosa aspetta il Comune a fare il PAT e la variante???????
Bisogna prendere le decisioni magari tutti assieme!!!!!