:::::::: REGOLE DI CORRETTEZZA::::::::

Vi prego di evitare di parlare in modo offensivo, blasfemo, accanito o pesante contro persone riconoscibili.
In questo blog sono tutti benvenuti, e tutti possono intervenire in anonimato (ma ricorda che il tuo pc viene identificato), con un nome di fantasia o utilizzando il proprio nome vero. evitate di firmarvi con nomi di altre persone, cosa sleale e di cattivo gusto. buona discussione

ARE YOU NOT ITALIAN? PLEASE CLICK HERE AND LEAVE A MESSAGE -

martedì 26 febbraio 2008

67) SR 515 : LA VITA DEGLI ABITANTI DI SCORZE' VALE MENO DI UN CAMPO SALZANESE.

E' di oggi la notizia apparsa sui giornali: gli abitanti della zona sud di scorzè avranno dall'enel un indennizzo per i danni subiti a causa delle linee di alta tensione e dall'elettrosmog da esse generato. Il tribunale ha sentenziato che tutta quella zona del paese ha subito i nefasti effetti dell'esposizione ai campi elettromagnetici e dovrà ottenere almeno un'indennizzo, non c'è famiglia infatti in via de gasperi che non abbia tra i suoi componenti almeno un caso di disturbi anche gravi... e anche peggio... derivanti appunto dai campi elettromagnetici e tutta la zona da decenni è fortemente compromessa dalle linee elettriche e dai danni che da esse derivano.

... poi, circa dieci anni fa qualcuno decide che proprio tra le case, a ridosso delle case, a meno di dieci metri dalle case sarebbe dovuta passare la "variante alla strada regionale 515", a determinare il colpo di grazia ad una zona già così duramente colpita e compromessa dai tralicci elettrici... un'altra mazzata sugli abitanti del posto: una circonvallazione ad alta densità di traffico, una strada camionabile a otto metri esatti dalle camere da letto delle famiglie di via de gasperi e chi avrebbe dovuto preoccuparsi della salute dei propri cittadini (il sindaco di allora) invece di opporsi e trovare un'alternativa va a firmare un accordo con gli altri comuni interessati e dà il suo benestare FREGANDOSENE della vita delle persone.

... quello che fa rabbia è il fatto che a trecento metri da lì esiste un corridoio tra i campi totalmente libero, lontano dalle case, che non danneggerebbe la salute e la vita di nessuno e che assolverebbe benissimo (anzi decisamente meglio) allo scopo, ma si trova in territorio di salzano.......... e allora? forse la 515 serve solo a scorzè? forse i mezzi di salzano passeranno altrove? o forse un campo incolto e tre piante da frutto salzanesi valgono più della vita delle persone di scorzè? e così nasce un comitato, si mobilitano i partiti, l'assessore chisso promette una soluzione, la nuova amministrazione fa il possibile e l'impossibile per risolvere la situazione... e la soluzione è lì, a trecento metri in mezzo ai campi.....

cosa c'è di nuovo? cosa c'è di scandaloso? c'è di nuovo, c'è di scandaloso e di vergognoso che l'allora sindaco di scorzè, oggi eminente consigliere regionale, si batte per il bene del campo... vuole la strada, la vuole subito e SCELLERATAMENTE la vuole lì dove qualche tecnico distratto e poco informato l'aveva pensata! Con la scusa di salvare la vivibilità di via cercariolo (nobile e necessario) condanna a morte via de gasperi... perchè il traffico dannoso tra le case del centro se lo porti tra altre case forse diventa meno dannoso...

il regional margherito consigliere vuole la strada sulle teste dei suoi concittadini, addosso a chi ha già patito sofferenze e lutti, e fa richieste continue alla regione, ed interroga sui ritardi... la regione chiede tempo per togliere in qualche modo strada e camion dalle case..... e lui insiste che strada e camion stanno bene lì, a otto metri dalle camere da letto della gente, e subito!... un politico di scorzè condanna persone di scorzè... per salvaguardare tre alberi di salzano.

saranno alberi pregiati.... o saranno margherite..

92 commenti:

pensiero ha detto...

dopo commenti come questi, mi viene voglia di votare margherita.
arachesostufo, fai il conto di quanti tumori e malattie respiratorie ci sono in via cercariolo, e poi parliamone. oppure dimmi DOVE vorresti far passare la strada. Ce lo spieghi visto che sei in consiglio comunale per risolvere i problemi di scorzè?
sei solo un fazioso al quale non gliene frega niente dei problemi di scorzè.
spero proprio che la prossima volta tu e la tua allegra compagnia rimanete a casa.

Asburgico ha detto...

Sarei proprio curioso di leggere le motivazioni di questa sentenza, considerato che non esiste prova scientifica dell'esistenza dell'elettrosmog e del suo collegamento con determinate patologie.
Comunque, ciò non toglie che Arachesostufo abbia ragione: togliere il traffico da via Cercariolo é giusto e necessario, ma trasportarlo in una diversa area altrettanto abitata non serve a niente.
Se esiste un'alternativa che possa allontanare il traffico dai centri abitati questa deve essere portata avanti, altro che margheriti.

Anonimo ha detto...

Le strade servono, tutti le vogliono, ma nessuno la vuole sotto casa! Se però c'è la possibilità di farla lontano dalle case mi viene da pensare che ci siano dei secondi fini(tanti euro?)se insistono tanto per farla"Lì" questa tanto agognata strada! Saranno mica zona agricola i terreni circostanti che con il passaggio della strada,credo/ forse/non ne sono sicuro diventino edificabili?

massimo64 ha detto...

Pensiero Pensiero, non sarai mica uno dei sostenitori della strada tra le case, vero? O sei solo un amico delle margherite? Chi conosce la zona in questione sa che ci sono alternative più serie e che salvano le case e i residenti. Forse ha ragione chi pensa che non bisogna passare tra quei campi perchè ci sono già progetti e grossi interessi che riguardano quell'area che fatalità sono di un comune vicino al centrosinistra, mentre il sud di Scorzè rappresenta quella lista civica che ha appoggiato il sindaco Caverzan. Ci sono sotto grossi interessi o si tratta solo di una rappresaglia? Resta il fatto che non si può togliere lo sporco dalla cucina e nasconderlo in salotto. Il problema del traffico va risolto, non spostato.

Anonimo ha detto...

La 515 è necessaria ed è inutile parlarne ancora, infatti stanno già espropriando i terreni per realizzarla.
Gli abitanti interessati agli espropri sono già stati contattati e sono andati in Veneto Strade a prendere conoscenza dei progetti e dello stato delle cose.
Ormai non si sposta niente, sono solo chiacchiere.

marco70 ha detto...

Probabilmente mi sono espresso male...Nel dire:se insistono tanto per farla "LI" intendevo dove "forse" verrà fatta.Gli interessi ci saranno comunque e ovunque venga fatta.E visto che siamo abituati a scegliere sempre il male minore perchè non farla passare in mezzo ai campi? Tanto prima o poi sarà comunque in centro, ma per il momento...

Asburgico ha detto...

Ormai la frittata é fatta.
Quando vedete per strada "l'illuminato del Montenegro", ringraziatelo.

arachesostufo ha detto...

caro "pensiero" ho detto chiaramente dove dovrebbe passare la strada: a trecento metri da dove la vorrebbe qualche miope amministratore.
c'è una radura, un canyon, una serie di terreni sgombri da case che sembra fatto apposta per farci passare una strada... imboccando via volta e procedendo verso salzano lo si vede benissimo, è lì da sempre chiaro e visibile, e da anni il comitato lo indica come percorso ideale.
la regola deve essere "via il traffico dalle abitazioni", non via da "alcune" abitazioni a spese di "altre".
un'opera come una variante ad una statale non è una "cosuccia" a servizio di un comune e non va trattata nei confini di un comune come un parcheggio o una palestra, un'opera pubblica di tale portata va valutata all'interno di un comprensorio o di un'area più grande ed è ridicolo e sbagliato che qualcuno si permetta di dire che deve rimanere all'interno dei nostri confini comunali.

per fortuna l'assessore Chisso ha promesso che sistemerà la cosa per il bene dei cittadini.

mi auguro sia sufficiente.

Pensiero ha detto...

bravo arachesostufo! la prossima volta che farai campagna elettorale, dì all'assessore chisso di votarti, non dirlo ai cittadini di scorzè, non ne troverai molti.
Tra le motivazioni del blog alcune sono davvero contraddittorie: marco dice che ci sono interessi di farla lì dove adesso è disegnata perchè lì ci sono campi da edificare (e lo dici anche tu, srachesostufo).
poi però dite che sempre lì non ci sono campi ma case.
Mi sapete dire QUANTE CASE sono vicine al nuovo tracciato? Arachesostufo, tu che sei in comune, fatti dare il tracciato, scannerizzalo qui e ci mettiamo i cerchietti e vediamo QUANTE CASE SONO INTERESSATE VERAMENTE dal tracciato attuale. Perchè se poi le case sono solo due delle due "comari" che a volte si accompagnano al Sindaco, mi spieghi cos'è tutta 'sta storia che dici? faresti meglio a dire che a casa di x e y non si può passare, amen.
pensaci Arachesostufo, pensaci.

Anonimo ha detto...

rimanete a casa.

Corretto:
rimaniate a casa.

Pensiero o come casvolo ti definisci sei proprio impreparato ma non solo in lingua italiana anche sul tracciato della 515; lo sai che i soldi ci sono fino in Via Volta? Lo sai che così ti beccherai tutto il traffico da ovest?
Lo sai che gli Igini hanno messo i cartelli "ci siamo rotti i polmoni" sponsorizzati da un riccastro di Scorzè per far credere ai grulli come te che la 515 avrebbe finito il suo tracciato sul Drizzagno?
E lo sai che lo sapevano che non era VERO MA DOVEVANO COPRIRE UN MOMENTANEO COLLASSO DEL LORO GOVERNO CENTRALE E ALLORA CHE COSA POTEVA ESSERCI DI MEGLIO CHE ATTACCARE LA SINDACA SUL SUO FINTO TALLONE DI ACHILLE?
E lo sai che il progetto della 515 è + vecchio di te e che gli altri comuni si sono barattati i soldi in cambio di scuole e opere pubbliche per anni mentre noi abbiamo portato a casa solo un consigliere regionale un consigliere provinciale e un deputato che è quasi un marziano?
Ma ti ricordi che la sindaca con le sue 2 comari vi ha mandato a casa?
Pensa pensa pensiero ...
Mi chiamo Roberto

arachesostufo ha detto...

pensiero, non sai ciò che dici: il terreno "sul quale potrebbero esserci altri interessi" è quello in comune di salzano, e in una delle case che si troverebbero il passante "in camera" non c'è purtroppo nessuna "comare" perchè purtroppo la padrona di casa è deceduta qualche tempo fa.. di leucemia.

caro "pensiero" dovresti informarti meglio prima di sparare fandonie e accuse, e non importa se le case coinvolte sono due (in realtà sono molte di più) o soltanto una... la salute di una sola famiglia vale certo più di mille chiacchiere e la salute di un quartiere vale comunque più di un campo di margherite.

fronteveneto! ha detto...

Me so fermà parché si proprio tuti bei...
Pensieri e paroe... Al vento!
Ma che Pensiero... Un mona che parla sensa saver gnente.Primo no gh'è più i Margheriti ma gh'è Panea e el PD!
Secondo in Austria le strade e i pijoni de a luce i se fa lontan da e case! Caro el me striaco!
Terso fasso fadiga a capir come i eletti de scorsè possa far zone industrijai a Salsan... Caro el me anonimo!
Forse i ex margheriti de Marteago i vol far zone industriaij vissin al caseo de Capea. Ma no i sarà più sotosegretari! Se gh'è giustissia in 'Talia!
Sinquanta ani de svendita de teritorio!!! I se ga venduo anca e mudande... Ma quee de i Citadini... No e proprie... Pa far el consiglier regionae. De i sigagni no de i Citadini!
E più che giusto. Pa na strada in mezo ae case de i Citadini de serie C (parché quei de Salsan che ga do campi de margherite, bada ben no radici, margherite de merda!, i ze de serie B, quei del Cercariolo i ze de serie A, ma lori quando che i ga costruio in centro ghe 'ndava ben... I jera siori, ristocratici, quei de Olmara contadini da spremere...) i ze in region e i pontifica. Ma la Storia sarà testimone de tute e ruberie...
Fieri a testa alta sarà solo chi se ga interessà de i tumori de i Citadini e de e esigense de Scorsè... Questa no ze poijtica. Ze umanità! E chi ze contro i Citadini pagherà!
Dizì manco monade el Signor ve scolta!

Anonimo ha detto...

Fronteveneto ze un killer, ogni colpo un centro!

daniele72 ha detto...

sono Daniele e abito in via De Gasperi..le motivazioni della sentenza sono proprio legate agli studi scientifici fatti sui danni causati dall'elettrosmog sul corpo umano..la sentenza specifica leucemia infantile..e cmq consiglio asburgico, se ne avra l'occasione, di andarla a leggere..riguardo la 515 sono andato personalmente a veneto strade e Venerdi spediremo con una raccomandata tre pagine di osservazioni per vari problemi..ghe ne sta in tre pagine..gli espropri non sono iniziati..se devono ancora definirlo sto progetto perchè cominciare a pagare..se certa gente avesse la voglia di andare a guardare il progetto della variante noterebbe che c'è un sacco di terra da dove passa la variante verso il centro di scorzè..e di avvoltoi a scorzè ce ne sono..vedono soldi anche addosso a una carogna..in fine prima di dire certe cose su arachesostufo bisognerebbe conoscerlo non scrivere soeo parche i te o ga insegna a scuoea..notte.

Asburgico ha detto...

Vorrei precisare: non ho nulla contro una sentenza che riconosca il danno da elettrosmog, anzi, ne sono felice, semplicemente finora la stragrande maggioranza dei tribunali ha dovuto arrendersi proprio per la mancanza di collegamento, giustificato da basi scientifiche certe, tra elettricità e tumore.
Mi stupisce che il Tribunale di Venezia, che in Italia é uno dei più prudenti e rigidi nel riconoscere certe forme di risarcimento, si sia spinto a riconoscere il danno da elettrosmog.
Mi compiaccio per i danneggiati che ciò sia avvenuto, spero di aver modo di leggere la sentenza.

d. ha detto...

Il problema comunque rimane, Igino e i suoi compari del partito democratico vogliono la ss515 in mezzo alle case tagliando in due via De Gasperi. Possibile che un politico di Scorzè non riesca a favorire il proprio paese piuttosto che danneggiarlo? Con che faccia si fa vedere in giro? Allora è vero che l'unico problema che ha è fare avere soldi agli zingari.

daniele72 ha detto...

spero che questa sentenza possa essere un inizio per altri paesi e cittadini a cominciare un cammino verso la giusta indennità morale e fisica..le linee di scorzè sono vecchie e antiquate..ora l'enel è costretta a mettere a norma suddette linee..riguardo agli interessi di Igino saranno alla luce del sole se faranno la variante..e noi lotteremo come abbiamo fatto con l'enel anche per questa causa..in una come nell'altra sempre della nostra salute e quella..forse in futuro..dei nostri figli..buona giornata a tutti..

roberto ha detto...

Caro Fronteveneto, condivido quello che dici, ma faccio fatica a leggere il dialetto, non potresti sforzarti e usare un po' anche l'italiano?

Pensiero ha detto...

ma arachesostufo, perchè ti nascondi? dai, pubblica il tracciato in una scala comprensibile dove siano segnate e visibili le case e le distanze. Dai, visto che daniele e gli altri ritengono che la cosa sia chiara di per sè, non avresti alcuna difficoltà. Anzi! dovresti usare quella cartina per avere ancora più argomentazioni. Oppure SAI che non è così?
fai un po' di trasparenza e vediamo se oltre che militante sai affrontare le cose con un po' di oggettività.
che daniele dica che la 515 non vada lì a casa sua perchè è un espropriato, non mi sembra una grande motivazione.

Pensiero ha detto...

ps: venite ad abitare in via Cercariolo. Spero che Daniele e i suoi confinanti lo facciano presto: se loro saranno qui, magari una bella causa per i danni da tumore al Sindaco la farebbe anche lui!
Vergognatevi ad usare l'argomento della salute per non farvi espropriare: gli altri morti ed ammalati nelle altre vie soffocate dal traffico meritano rispetto, soprattutto se paragonati ai vostri CAMPI (perchè di case vicine ce ne sono solo DUE).

fronteveneto! ha detto...

Va PENSIERO! Va! E te ghe ben capio dove che te ghe da 'ndar! De certo no sule ali dorate... Pitosto su vater de porceana!
So el projetto preliminar de a sinquesentoquindeze e case a cinque metri da la strada e ze quindeze!
Dopo ghe ze altre venti case interessae da na fassa de venti trenta metri.
A sud de a centrae a Salsan zero case! No zero branco... Zero case come el deserto!
Però ghe ze el posto de consigliere regionae pa Scorsè e de deputato pa Marteago (i sarà to amighi, ma ai Citadini i ghe sta in corpo) se vien fata a nord da i Citadini de serie C.
E solo quei co a testa che rajona vede che ogni casa interessada a nord ga anca un pijon de a luce in giardin!!!
Tol el trafico da a Cercariolo e butalo a sud de a centrale in mezo ae MARGHERITE!
No in mezo a altre case de a De Gaspari!
Ma scuseme... Questo ze un PENSIERO tropo inteijente... No come queo che me ga preceduo...

Piese. Scusa Roberto ma se scrivo in 'Talian me go da ciamar fronteitalia! E no sona ben...

Anonimo ha detto...

Pensiero, ma ci sei o ci fai?

E' logico che bisogna togliere il traffico da via Cercariolo, ed è altrettanto logico spostarlo in una zona PRIVA di abitazioni.
Non è poi vero che siano solo due ma anche se fossero due sarebbe comunque sbagliato metteri lì una camionabile.

I camion FUORI dalle zone abitate.

Qui c'è Roberto che non capisce il dialetto, ma Pensiero non capisce l'italiano.

arachesostufo ha detto...

partiamo da un principio sano:

la salute di UN cittadino di UNA casa merita lo stesso rispetto della salute di 100 cittadini di 100 case!

non si può uccidere uno per dare vantaggio ad altri, a meno che non lo faccia una persona di propria volontà ed in questo caso si chiama martire ed ha diritto ad una pagina del calendario.

nessuno può imporre ad altri di divenire MARTIRI, soprattutto a chi ha già tribolato e sofferto di gravi lutti.

Nè Pensiero nè altri devono sentirsi autorizzati a decidere per la salute altrui, e mi stupisce che Pensiero sia così ottuso ed antidemocratico: egli sostiene che le case sono solo due...... e allora? e se anche fosse? che delitti hanno commesso per dover pagare colpe non loro e per essere trasformati in martiri? forse per la vivibilità di via cercariolo? magari è gente che ha scelto un'abitazione scomoda ai servizi e fuorimano proprio per non abitare in via cercariolo vicino alle strade.

e chi sei tu, Pensiero per condannare dei cittadini?

cerchiamo invece una soluzione che porti vantaggi a tutti, non solo alla maggior parte.

Anonimo ha detto...

ciao sono Roberto
fronteveneto davvero faccio fatica a seguirti e siccome il tuo ragionamento è confortato da dati concreti ti pregherei di scrivere in italiano per tutti quegli abitanti di scorzè che voteranno e che non parlano veneto ma che si sono stabiliti a Scorzè perchè pensavano di finire in mezzo alla campagna. Col passar degli anni ci siamo trovati sommersi dal traffico e ogni strada ha un problema.
Oggi come oggi questa disputa della 515 ha dell'inverosimile:qualsiasi persona dotata di sano intelletto e senza tante lauree in ingegneria della mobilità capisce che è strano che una STATALE ORA REGIONALE non possa essere spostata a sud in territorio di salzano (sai morti a parte cosa vuoi che siano dei morti e degli ammalati figurati siamo qui al mondo per soffrire , ci mancherebbe ...)
fino al giorno de' il ci siamo rotti i polmoni ' gli Igini si stracciavano le vesti urlando al mondo intero 515 SUBITO O MORIREMO ... SALVIAMOCI ... che la 515 parta subito e subito arrivi in Via drizzagno!
Arrivi in via drizzagno ho detto? quello che gli Igini e quelli come te non si rendono conto, o meglio FINGONO e si nascondono adesso che si sono accorti di aver fatto la frittata è che la 515 arriverà e si fermerà con una rotonda in Via Volta STOP e in Via noalese di fronte all'agenzia Radar STOP.
E' questo che vuoi?
Altro che traffico in Via CERCAIOLO.
Sono stato in Veneto Strade con un amico e ho visto le carte : la rotonda in Via Volta non prosegue che... in Via Volta
lo sbocco a V in Via Noalese non prosegue che in Via Noalese.
E' questo che vuoi?
E il consigliere Regionale che ha sempre predicato bene e razzolato male ma che per sè stai tranquillo ha sempre portato a casa in carriera politica personale naturalmente era a conoscenza di tutto e vi ha ben usati e strausati.
Come fai a continuare a volere una strada in mezzo alle case e non in mezzo alla campagna? prova a convincermi, convincimi...
Io non sono contro Via Cercariolo ci mancherebbe, tutti hanno bisogno di vivere e vivere bene !
Ma non è accettando la soluzione a nord che risolverai i problemi di via cercariolo.
E allora perchè non vuoi che anche gli abitanti del sud di Scorzè vivano in Pace?
E un'altra cosa ... nessuno specula sui tumori nè dei propri nè di quelli degli altri.

Anonimo ha detto...

la sentenza è in internet il giudice non si è basato sui danni da elettrosmog ma sul fatto che pur essendo riconosciuto il danno ( leucemia Infantile ecc.) ma che la ricerca medica ha ancora tanta strada da fare ha riconosciuto i danni morali asserendo che se si vive in una situazione di stress emozionale ( questo provato in numerosi test effettuati appunto sulle 88 famiglie)si ha comunque un danno grave. E' per questo che ai cittadini sono stati riconosciuti i danni.

Adesso vai tu pensiero ad aggiungerci la 515...
buona fortuna!

daniele72 ha detto...

se anche Pensiero pensa che la variante sia giusto farla li vuol dire che ha gli stessi interessi dei ben conosciuti avvoltoi..perchè non PENSARE che spostarla starebbe bene a noi e a lui mentre se resta cosi com'è va bene solo a lui?..non è forse essere egoisti? e cmq la mia casa non avrà espropri ma la variante a 10 metri mentre un sottopasso a 5..chiedo se mi è consentito combattere contro certi sopprussi..non ci fossero altre alternative ma caz.. ci sono..

Asburgico ha detto...

Ho preso visione della sentenza.
Scusate, ma adesso che l'ho letta ho capito che di motivi per stare allegri non ce ne sono, neanche un po'.
Il Giudice ha RESPINTO tutte le istanze dei cittadini, accogliendo solamente la richiesta di mettere a norma gli elettrodotti (quindi nulla di creativo, solo adeguamento alla legge) ed accordando, con motivazioni molto discutibili, solamente un risarcimento in forma di danno morale.
Se per voi questa è una vittoria, mi spiace dirvelo, ma o avete letto male, o chi di dovere vi ha venduto ottone per oro.
Francamente di motivazioni valide ne vedo ben poche, se non un atto di pietas da parte di un giudice magnanimo, comunque supportato da molto scarse motivazioni in diritto.
Mi auguro per voi, di cuore, che nessuna delle controparti voglia ricorrere in appello.

Anonimo ha detto...

IL PROBLEMA è UN'ALTRO, BISOGNA CAPIRE SE ALLA GENTE CHE ABITA IN QUELLA ZONA E CHE DA TEMPO SUBISCE I DISAGI (ANCHE PSICOLOGICI E MORALI) DEL VIVERE SOTTO L'ALTA TENSIONE BISOGNA ADESSO AGGIUNGERE IL PASSAGGIO DELLA STRADA, UNA ROTONDA E UNA QUANTITà DI TRAFFICO INQUINAMENTO E RUMORE.
IO CREDO CHE è MEGLIO PASSARE SUI CAMPI A SUD.
DELLE SENTENZE NON MI IMPORTA NIENTE, IL PROBLEMA è DI OPPORTUNITà, SE C'è DA SPOSTARE LA STRADA BISOGNA DARSI DA FARE E SUBITO.

pensiero ha detto...

Arachesostufo, cominci a deludermi. Perchè hai paura? ma lo vuoi o no mostrare 'sto progetto della 515? dai, così capiamo di cosa parliamo e verifichiamo le stupidaggini di fronteveneto, meglio, frontesalerno o frontecittadella. Nella sua vita professionale di cazzate tecniche ne dice parecchie.
Però è il ragionamento che fai, caro arachesostufo che è interessante.
Adesso teorizzi che un cittadino = 100 cittadini. Bravo! questo vale sempre?
ad esempio, quando hai alzato la manina assieme a quasi tutti i tuoi amici di maggioranza (tranne due fuggitivi senza coraggio) per ampliare Arredo Tre in consiglio non avevano detto i tuoi amici, anche di partito, che per "quattro abitazioni" non si poteva fermare lo sviluppo del paese?
lo sai che gran parte delle case in vicolo monte rosa dopo che TU hai alzato la manina sono in vendita? lo sai che ci sono famiglie con mutuo sopra che si trovano, grazie al TUO voto, con il 30 % di valore in meno della casa che hanno acquistato? ma ci dormi la notte?
lì non valeva il tuo grande discorso di oggi che quei "quattro cittadini" valevano come tutti gli operai della Arredo Tre messi assieme?
la realtà è che quando ti fa comodo, allora c'è il singolo cittadino sacro e inviolabile, quando non ti fa comodo c'è interesse della comunità e chi si è visto si è visto!
Daniele è più coerente: dice che questa è una sua battaglia per in suo interesse e che ha diritto di farla.
bella cosa!
ma l'interesse della comunità?
fate la strada a salzano, dice lui. ma CHI la deve fare?
il comune di scorzè la strada a salzano non la farà mai (perchè non può), quello di salzano non la vorrà mai, la regione veneto se ne lava le mani da 5 anni (e forse anche qualcosa altro). Quindi? caro daniele? è come se dicessimo: vorrei andare a mestre ad abitare, ma siccome è una città caotica, preferisco aspettare che costruiscano un appartamento su marte perchè sarà meno affollato.
che è come dire che tu non ti vuoi muovere di qui.
allora, tu, arachesostufo, fronteterroniviadaqua, sindaca, comari della sindaca, dovete avere quella che in gergo significa ONESTA' INTELLETTUALE: dovete dire che la strada non la volete SE NON a salzano. Vi siete alleati con il tirapiedi di cappella che è tutto contento che la strada si blocchi in via de gasperi così non va nei "suoi" territori.
Il che significa che tutta la vostra allegra compagnia sarebbe disposta ad accettare che scorzè nei prossimi 20 o 30 anni non abbia una variante alla 515 che arrivi fino al drizzagno passando poi per via boschi. perchè non avete il coraggio di dirlo apertamente?
non nascondetevi dietro pietose sentenze del tribunale di venezia dove, adesso leggo, non si riconosce il danno da tumore ma "da Stress". da stress??? da stress???
Vi rendete conto? quattro esaltati vivono nelle fobie che i vari papazzoni e caverzan hanno loro instillato addosso per prendere voti, fanno causa all'enel dicendo che i tumori sono causati dall'elettrosmog, il giudice dice che è una cazzata ma li risarcisce perchè sono esauriti... ma 'sto giudice lo vorrei conoscere! se condannava l'enel a pagare un viaggio di sola andata per il mar rosso sia per il sindaco che per papazzoni, avrebbero risparmiato i soldi del risarcimento e l'enel sarebbe stata sicuramente più contenta, e d'un tratto, sarebbe passato anche a tutti i cittadini lo stress.
comunque arachesostufo, ti diffido! pubblica il disegno della 515 e così verificheremo che non passa a 10 metri nemmeno dalla casa di daniele.

fronteveneto! ha detto...

Sto PENSIERO el ze un TARLO... El vol diventar Sindaco del PD...L...
Ma al masimo el pol far el portaborse de i ex sotosegretari...
El vol anca a strada fin al Drissagno... Vissin ai Citadini de serie D.
Comunque visto che l'abita sotto i fiji de a luce el me par un pò STRESSÀ...
Bisognarà portarlo a Venessia dal Giudice.

Anonimo ha detto...

fronteveneto, parlito de cittadini de serie D in via boschi parchè te sa che aea fine dea via ti e i to compari gavì messo 'na "zona D", che in urbanistica significa "zona industriae"?
barvo fronteveneto, te sinto preparà! bravo!

fronteveneto! ha detto...

Si me so messo d'acordo co el me coega de acieme to compare STRESSÀ anca lu.
Mi vo diretor de Ani Sereni dove lavora tanti parenti de consijeri comunaji (scuseme a divagassion del PENSIERO...), lu resta in Rejon e el sotosegretario va Presidente de a Rejon Calabria.
Alora tera 'dificabie industrijae soto el caseo de Capea. A Marteago. Se no a Capea da nel'ocio. In via Dante, fin in fondo... case.

Anonimo ha detto...

Arachesostufo, cominci a deludermi. Perchè hai paura? ma lo vuoi o no mostrare 'sto progetto della 515?

ARACHESOSTUFO NON PUO' DIVULGARE PROGETTI SENZA SEGUIRE UNA PROCEDURA CHE PUOI SEGUIRE ANCHE TU
SI CHIAMA ACCESSO AGLI ATTI
ARACHESOSTUFO ESSENDO UN CONSIGLIERE COMUNALE PUO' ACCEDERE AGLI ATTI E FARNE USO DA CONSIGLIERE... IL SUO BLOG CREDO CHE NON RIENTRI IN QUANTO SOPRADESCRITTO.
COMUNQUE COME SAI ENTRARE NEI BLOG ENTRA IN VENETO STRADE E DATTI DA FARE PER VENIRE IN POSSESSO DEL TRACCIATO ANCHE SE NON PRESENTA NESSUNA NOVITà.

...ad esempio, quando hai alzato la manina assieme a quasi tutti i tuoi amici di maggioranza (tranne due fuggitivi senza coraggio) per ampliare Arredo Tre in consiglio non avevano detto i tuoi amici, anche di partito, che per "quattro abitazioni" non si poteva fermare lo sviluppo del paese?

QUESTO E' FALSO

...lo sai che gran parte delle case in vicolo monte rosa dopo che TU hai alzato la manina sono in vendita? lo sai che ci sono famiglie con mutuo sopra che si trovano, grazie al TUO voto, con il 30 % di valore in meno della casa che hanno acquistato?

GLI ABITANTI DI QUELLE CASE RISULTA CHE SI SONO MOSSE SOLO DURANTE QUESTA AMMINISTRAZIONE CAPEGGIATE DALL'EX PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE MARGHERITO DIRETTORE ALLA S BENEDETTO PER SOFFIARE LORO FUMO NEGLI OCCHI E NON FAR VEDERE CHE SE PASSAVA IL PROGETTO PRECEDENTE, QUELLO DI CENTOMO , O MEGLIO DI CECCHINI (PERCHE' CENTOMO DI URBANISTICA E EDILIZIA NON NE POTEVA SAPERE, CREDO NON AVESSE NEANCHE ACCESSO AL FORTINO DI UN CERTO INGEGNERE ORA FRONTEMORGANO)POICHE' VERAMENTE SI SAREBBERO TROVATI DI FRONTE TAJ MAHAL E SENZA AVER RISOLTO IL PROBLEMA DELL'ACQUA.
O CI DIMENTICHIAMO DEL PROBLEMA DI QUELLA ZONA DI ANDARE SOTTO ACQUA?
NON MI PARE CHE TU SIA MOLTO INFORMATO O FAI FINTA?
GLI ABITANTI DI QUELLE CASE SI ERANO COSTITUITE IN COMITATO E SI ERANO PRESENTATE ALLA CONFERENZA DELLO SPORTELLO UNICO SU SUGGERIMENTO DELLA SINDACA. IL COMITATO SI PRESENTO' CON UNA RAPPRESENTANTE, IL LORO AVVOCATO E IL LORO TECNICO.
DOPODICHE' SI DICHIARARONO SODDISFATTI E D'ACCORDO SULL'OPERA ALTRIMENTI NON SI SAREBBE FATTA.

ma l'interesse della comunità?
fate la strada a salzano, dice lui. ma CHI la deve fare?
il comune di scorzè la strada a salzano non la farà mai (perchè non può), quello di salzano non la vorrà mai, la regione veneto se ne lava le mani da 5 anni (e forse anche qualcosa altro).

iL COMUNE DI SCORZE' E IL COMUNE DI SALZANO NON HANNO VOCE IN CAPITOLO SULLA 515 SE NON PER DIFENDERE I PROPRI CITTADINI
LA 515 E' UNA VARIANTE REGIONALE!!!
ANCHE QUI NON SEI PREPARATO

allora, tu, arachesostufo, fronteterroniviadaqua, sindaca, comari della sindaca, dovete avere quella che in gergo significa ONESTA' INTELLETTUALE: dovete dire che la strada non la volete SE NON a salzano.


PENSA QUALE ONESTA' INTELLETTUALE!!!
TU RICHIEDI AL COMITATO DELLA 515 DI CHIEDERE PER ONESTA' INTELLETTUALE QUELLO CHE HANNO SEMPRE URLATO:
LA 515 DEVE PASSARE A SUD DELLA CENTRALE ELETTRICA CHE E' A SALZANO. PERCHE? PERCHE' LI' NON CI SONO CASE : SEMPLICE INTUIZIONE DI ANTONIO MOGNO CHE DI PROFESSIONE NON FA NE' VUOL FARE L'INGEGNERE MA AGRICOLTORE.
ANCHE QUI NON SEI PREPARATO

Vi siete alleati con il tirapiedi di cappella che è tutto contento che la strada si blocchi in via de gasperi così non va nei "suoi" territori.

QUESTO POTREBBE ESSERE VERO MA E' TENDENZIOSO E DISONESTO DA PARTE TUA :
TI RIPETO CHE GLI IGINI HANNO SEMPRE FATTO CREDERE IL CONTRARIO E CIOE' CHE LA 515 FINIVA SUL DRIZZAGNO


...
MA VEDO CHE SEI IMPREPARATO IN TUTTO ED ALLORA E' INUTILE SE NON CI ARRIVI PERCHE' SPRECARE TEMPO INUTILE ...- SANGUE DAL MURO NO SE GHE NE CAVA...


Il che significa che tutta la vostra allegra compagnia sarebbe disposta ad accettare che scorzè nei prossimi 20 o 30 anni non abbia una variante alla 515 che arrivi fino al drizzagno passando poi per via boschi. perchè non avete il coraggio di dirlo apertamente?
QUEZTA E' STUPENDA! TI CAGHI ADDOPSSO DA SOLO! HAI CAPITO O NO CHE E' STATO UN GIOCO TENUTO BEN NASCOSTO DI IGINO ZUGNO PIZZOLATO CHE HANNO SEMPRE URLATO CHE C'ERANO I SOLDI DELLA 515 FINO AL DRIZZAGNO?
LA SINDACA E I SUOI NON L'HANNO MAI DETTO ANZI HANNO SEMPRE MESSO SUL CHI VA LA'! MA SE NO GHE SE SUCCHE ...
non nascondetevi dietro pietose sentenze del tribunale di venezia dove, adesso leggo, non si riconosce il danno da tumore ma "da Stress". da stress??? da stress???
Vi rendete conto? quattro esaltati vivono nelle fobie che i vari papazzoni e caverzan hanno loro instillato addosso per prendere voti, fanno causa all'enel dicendo che i tumori sono causati dall'elettrosmog, il giudice dice che è una cazzata ma li risarcisce perchè sono esauriti... ma 'sto giudice lo vorrei conoscere! se condannava l'enel a pagare un viaggio di sola andata per il mar rosso sia per il sindaco che per papazzoni, avrebbero risparmiato i soldi del risarcimento e l'enel sarebbe stata sicuramente più contenta, e d'un tratto, sarebbe passato anche a tutti i cittadini lo stress.


QUI SEI PROPRIO MESCHINO E NON VOGLIO NEANCHE COGLIERE MA CHE TUTTI TI RILEGGANO SI'!
LA TRISTEZZA E' CHE TUTTI QUELLI IGNORANTI COME TE SI ARROGANO IL RUOLO DI GIUDICI , INGEGNERI DOTTORI .... TUTTI SCIENZIATI ....


comunque arachesostufo, ti diffido! pubblica il disegno della 515 e così verificheremo che non passa a 10 metri nemmeno dalla casa di daniele.

E QUI L'APOTEOSI DELLA IDIOZIA!
ADDIRITTURA DIFFIDI UN BLOGGER!!!!
VA PENSIERO SULL'ALI DORATE A CAGARE!
ROBERTO

pensiero ha detto...

ARACHESOSTUFO NON PUO' DIVULGARE PROGETTI SENZA SEGUIRE UNA PROCEDURA CHE PUOI SEGUIRE ANCHE TU
SI CHIAMA ACCESSO AGLI ATTI
ARACHESOSTUFO ESSENDO UN CONSIGLIERE COMUNALE PUO' ACCEDERE AGLI ATTI E FARNE USO DA CONSIGLIERE... IL SUO BLOG CREDO CHE NON RIENTRI IN QUANTO SOPRADESCRITTO.

no? l'uso del blog non è quanto "sopradescritto"? ...come maestra/a lasci a desiderare.
però conosci molto bene le procedure che la sindaca e l'ingeniere hanno adottato per dare le carte ai consiglieri d'opposizione con la scritta che erano date a loro come consiglieri...quindi hai svelato la tua identità: niente di male, ma significa che sei un amministratore attuale e vai trattato come tale.
comunque, hai un concetto del ruolo del consigliere disarmante: cosa deve fare il consigliere comunale se non informare? Arachesostufo è consigliere comunale è ha il diritto di informare. ha aperto un blog per questo, no? il progetto della 515 è pubblico, no? chiunque potrebbe pubblicaro perchè è pubblico. tu sei abituato/a a nascondere tutto sotto il tavolo, quando si amministra occorrerebbe invece mettere tutto sopra il tavolo. non amministrate "cose vostre", amministrate le cose di tutti noi.
di qui la sfida a Gabriele: se è coerente, pubblica qui il tracciato in scala, cosicchè ogni uno possa vedere quanto dista dalle case. Io ho bisogno cara/a amministratore di vedere il progetto. l'ho già visto perchè è pubblico e proprio perchè l'ho visto dico che arachesostufo mente quando dice che passa in "mezzo alle abitazioni". Penso che arachesostufo menta perchè non ha visto il progetto e comunque per risolvere il problema basta un niente, basta che si pubblichi sulla rete, qui su questo blog, il progetto stesso. poi chi accede giudicherà se mento io o arachesostufo. Tu, roberto/a, vedi di fare l'amministratore facendo vedere tutte le carte e non nascondendole nel posto a te più famigliare per antica consuetudine: sotto il tavolo!

COMUNQUE COME SAI ENTRARE NEI BLOG ENTRA IN VENETO STRADE E DATTI DA FARE PER VENIRE IN POSSESSO DEL TRACCIATO ANCHE SE NON PRESENTA NESSUNA NOVITà.

e allora perchè non pubblicarlo? di che avete paura? che la gente capisca che mentite sulle distanze con le case?

io ho scritto: "...ad esempio, quando hai alzato la manina assieme a quasi tutti i tuoi amici di maggioranza (tranne due fuggitivi senza coraggio) per ampliare Arredo Tre in consiglio non avevano detto i tuoi amici, anche di partito, che per "quattro abitazioni" non si poteva fermare lo sviluppo del paese?"
tu hai risposto: "QUESTO E' FALSO"

perchè è falso? vuoi che andiamo a prendere il verbale del consiglio comunale? ve ne siete sbattuti degli abitanti, perchè c'era "una impresa che doveva espanderasi". bravi!
forse per voi il compito dei consiglieri comunali non è quello di far vedere i progetti delle strade perchè non è il loro "ruolo istituzionale", ma invece probabilmente il loro ruolo istituzionale dovrebbe essere quello di andare a mangfiare e a bere con noti imprenditori che magari investono molti soldi nell'edilizia: là sì che c'è il ruolo del consigliere!


GLI ABITANTI DI QUELLE CASE RISULTA CHE SI SONO MOSSE SOLO DURANTE QUESTA AMMINISTRAZIONE CAPEGGIATE DALL'EX PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE MARGHERITO DIRETTORE ALLA S BENEDETTO PER SOFFIARE LORO FUMO NEGLI OCCHI E NON FAR VEDERE CHE SE PASSAVA IL PROGETTO PRECEDENTE, QUELLO DI CENTOMO , O MEGLIO DI CECCHINI (PERCHE' CENTOMO DI URBANISTICA E EDILIZIA NON NE POTEVA SAPERE, CREDO NON AVESSE NEANCHE ACCESSO AL FORTINO DI UN CERTO INGEGNERE ORA FRONTEMORGANO)POICHE' VERAMENTE SI SAREBBERO TROVATI DI FRONTE TAJ MAHAL E SENZA AVER RISOLTO IL PROBLEMA DELL'ACQUA.
O CI DIMENTICHIAMO DEL PROBLEMA DI QUELLA ZONA DI ANDARE SOTTO ACQUA?
NON MI PARE CHE TU SIA MOLTO INFORMATO O FAI FINTA?
GLI ABITANTI DI QUELLE CASE SI ERANO COSTITUITE IN COMITATO E SI ERANO PRESENTATE ALLA CONFERENZA DELLO SPORTELLO UNICO SU SUGGERIMENTO DELLA SINDACA. IL COMITATO SI PRESENTO' CON UNA RAPPRESENTANTE, IL LORO AVVOCATO E IL LORO TECNICO.
DOPODICHE' SI DICHIARARONO SODDISFATTI E D'ACCORDO SULL'OPERA ALTRIMENTI NON SI SAREBBE FATTA.

bravo/a! sei molto informato/a. e sei informato/a che molti di quei nuovi abitanti vanno alla domenica in via olmara? e sai che lì c'è un amico della sindaca e delle comari che è intervenuto tra i suoi fedeli per dire che dovevano mettere tutto a tacere con i confinanti? e lo sapevi che l'avvocato non era avvocato ma era uno che andava anche lui in via olmara? e lo sapevi che anche la cosiddetta presidentessa del comitato era una di loro? e lo sapevi che gli altri abitanti, la stragrande maggioranza, si sono sentiti traditi dalla presidentessa e dall'avvocato che, senza che nessuno desse loro la delega, hanno detto che andava bene tutto? vuoi la prova? vai a vederti l'osservazione presentata SUCCESSIVAMENTE a nome di chi è presentata. in quella osservazione si chiedeva al comune di CANCELLARE la variante. quella è la voce del comitato. le altre sono le voci degli aggiri vergognosi della sindaca attraverso i suoi amici e compagni di che fraquentano via olmara, per prendere in giro la gente semplice. Vuoi un adimostrazione, caro Rorberto/a? organizziamo un'assemblea pubblica con gli abitanti di viacolo monte rosa e di via marmolada e chiediamo loro se sono contenti o no? dai, così anche qui verifichiamo le tue bugie.



iL COMUNE DI SCORZE' E IL COMUNE DI SALZANO NON HANNO VOCE IN CAPITOLO SULLA 515 SE NON PER DIFENDERE I PROPRI CITTADINI
LA 515 E' UNA VARIANTE REGIONALE!!!
ANCHE QUI NON SEI PREPARATO

sbagi, caro/a amministratore. la 515 NON è vero che è decisa dalla regione da sola. conosci il significato di "Conferenza dei servizi": è una riunione di TUTTI GLI ENTI INTERESSATI, in particolare Regione, Provincia e COMUNI. Decide SOLO all'UNANIMITA'. Tutti devono essere d'accordo. La 515, come TUTTE LE ALTRE STRADE REGIONALI, è stata decisa con una conferenza dei servizi. Se un comune dice di no, la strada NON passa, ok? adesso chi è poco preparato, caro amministratore??? con un errore del genere gli alunni di prima elementare verrebbero bocciati, tu invece fai carriera.


PENSA QUALE ONESTA' INTELLETTUALE!!!
TU RICHIEDI AL COMITATO DELLA 515 DI CHIEDERE PER ONESTA' INTELLETTUALE QUELLO CHE HANNO SEMPRE URLATO:
LA 515 DEVE PASSARE A SUD DELLA CENTRALE ELETTRICA CHE E' A SALZANO. PERCHE? PERCHE' LI' NON CI SONO CASE : SEMPLICE INTUIZIONE DI ANTONIO MOGNO CHE DI PROFESSIONE NON FA NE' VUOL FARE L'INGEGNERE MA AGRICOLTORE.
ANCHE QUI NON SEI PREPARATO

antonio mogno ha molte intuizioni. come quella di aver portato un asino in consiglio comunale la volta scorsa. voleva far capire a tutti in quale posto devo stare gli asini. e infatti alle ultime elezioni i cittadini lo hanno ascoltato e tutti gli asini del circondario li hanno portati lì; per 5 anni.
comunque anche antonio mogno ci arriverà a capuire che se il COMUNE DI SCORZE' ha detto di SI', significa che andava bene anche al comune di scorzè quella soluzione. Poteva svegliarsi prima, magari quando l'attuale sindaca era vicesindaca di IGINO MICHIELETTO. E, non vorrei essere impreparato, ma all'occorrenza chiederei ad Arachesostufo un'altra cortesia da consigliere, ma mi pare che la PRIMA VOLTA CHE SCORZE' HA DETTO DI SI' ALLA VARIANTE ALLA 515 IN VIA DE GASPERI, IN GIUNTA C?ERA ANCHE LA SIGNORA CAVERZAN. bella, questa, vero? Arachesostufo, puoi verificare se durante i due anni in cui Caverzan è stata vicesindaco, LEI ha partecipato e approvato qulcosa sulla 515? e poi puoi verificare QUANTO la caverzan ha detto la prima parola in consiglio contro la 515? è lì dal 1995...se dovessimo scoprire che fino al 2001 per lei la strada non esisteva e si occupava d'altro mentre il comune di scorzè diceva di sì a tutto, che succede?


ho scritto: "Vi siete alleati con il tirapiedi di cappella che è tutto contento che la strada si blocchi in via de gasperi così non va nei "suoi" territori."
tu hai rispost:"QUESTO POTREBBE ESSERE VERO MA E' TENDENZIOSO E DISONESTO DA PARTE TUA :
TI RIPETO CHE GLI IGINI HANNO SEMPRE FATTO CREDERE IL CONTRARIO E CIOE' CHE LA 515 FINIVA SUL DRIZZAGNO"

...e sul drizzagno arriva ancora, il tracciato. i soldi non ancora. ma i soldi li mette la regione non il comune. quindi se non è finanziata è colpa della regione, non del comune.


...
MA VEDO CHE SEI IMPREPARATO IN TUTTO ED ALLORA E' INUTILE SE NON CI ARRIVI PERCHE' SPRECARE TEMPO INUTILE ...- SANGUE DAL MURO NO SE GHE NE CAVA...

forse hai ragione tu. però mi resta la consolazione che, visti i chiari di luna, possa avere speranze se continuo così, di diventare sindaco anche io.

HAI CAPITO O NO CHE E' STATO UN GIOCO TENUTO BEN NASCOSTO DI IGINO ZUGNO PIZZOLATO CHE HANNO SEMPRE URLATO CHE C'ERANO I SOLDI DELLA 515 FINO AL DRIZZAGNO?
LA SINDACA E I SUOI NON L'HANNO MAI DETTO ANZI HANNO SEMPRE MESSO SUL CHI VA LA'! MA SE NO GHE SE SUCCHE ...

ripeto: i soldi li mette il compagno dei "giri di valzer" del sindaco. Tale Renato Chisso, assessore regionale. non è responsabilità di igino se il sindaco ha convinto l'assessore chisso a tirare via i soldi.



...QUI SEI PROPRIO MESCHINO E NON VOGLIO NEANCHE COGLIERE MA CHE TUTTI TI RILEGGANO SI'!
LA TRISTEZZA E' CHE TUTTI QUELLI IGNORANTI COME TE SI ARROGANO IL RUOLO DI GIUDICI , INGEGNERI DOTTORI .... TUTTI SCIENZIATI ....

e un solo sindaco. per fortuna. però io mi sono basato sul racconto di asburgico. la sentenza nn l'ho letta. se sarà scritto qualcosa di diverso, se sarà scritto che il risarcimento non lo danno per lo stress ma per i tumori, ritiro tutto. se invece lo danno per lo stress, il meschino sei tu.

E QUI L'APOTEOSI DELLA IDIOZIA!
ADDIRITTURA DIFFIDI UN BLOGGER!!!!
VA PENSIERO SULL'ALI DORATE A CAGARE!
ROBERTO

apoteosi dell'idiozia lo dici a qualche altro. diffido un blogger? sì, diffido un blogger. perchè sicuramente ha l'intelligenza, se non la volontà, di raccogliere la sfida. se arachesostufo la raccoglie, potremmo confrontarci civilmente sulle cose oggettive. e la prima domanda da farsi è: di cosa stiamo parlando? allora l'invito-diffida a arachesostufo a pubblicare il tracciato in scala, così tutti possono dire di cosa stanno parlando.
se questo ti dà fastidio, pazienza. tanto le lezioni comunali tra un anno arrivano.

Asburgico ha detto...

Qua l'affare si ingrossa...

Anonimo ha detto...

ma cosa ti sei mangiato che hai tutto sto veleno in corpo pensiero stupendo?

comunque dici cose non esatte ... o meglio false...

se sei onesto E PREPARATO ti lAncio io UNA sfida:
rispondi se sei onesto:
da chi era firmato il documento degli abitanti di v m rosa E DINTORNI?
CHI L'AVREBBE SCRITTO?
COME MAI NON SI SONO FATTI SENTIRE DURANTE LO SPORTELLO UNICO?


e poi suvvia... perchè sei di quelli che si ostinano a voler indovinare chi c'è dietro un nick?

E' facile sparare contro chiunque da dietro un nick... se volessi io potrei dire che tu sei un pedofilo ... ma chi andrei a colpire? un certo nick pensiero!
capirai... ma tu invece sai dove mirare e questo ti fa "onore" ma ti qualifica.
Non celi il tuo livore e il tuo astio repressi, ti lasci andare... addirittura arrivi a parlare della comunità religiosa di Via Olmara e per demonizzarla affermi che la donna che era allo sportelo unico non era mandata dal comitato... che l'avvocato non era un avvocato ecc. e comer mai lo dici adesso e non hai denunciato tutto ciò quando era ora?

Ma dimmi come avresti risolto TU il problema degli allagamenti di Via Marmolada e v m . Rosa ecc se passava il progetto di Centomo dell'arredo3 con miliaia di m cubi in più e senza opere idrauliche?

Eh pensierino...
cu cu!!?

Anonimo ha detto...

tanto le lezioni comunali tra un anno arrivano.


le elezioni arriveranno fra un anno.
per ora assistiamo al lutto DEL governo di centrosinistra che con pederasti, lesbiche, trans, no global, 10 100 1000 nassirya ha governato per meno di poco tempo... E Da incapaci...

PENSIERO NON MI TIRI NEL TUO CAMPO URINATO!
lasciamolo nel suo brodo avvelenato dal suo stesso veleno e non perdiamo di vista l'obiettivo principale ...

d. ha detto...

Cossa zeo sto casin? Tuti rabiai, Pensiero dise trojae, Fronteveneto xè tremendo, Asburgico Daniele Massimo Marco ga capìo tuto, Roberto xe pì informà del libro, Arachesostufo ga impissà na bomba, no vorìa che ndasse finire a baruffe ciosote.

pensiero ha detto...

sfida accettata, anonimo.

Arachesostufo, perchè non pubblichi anche l'osservazione presentata dal comitato? la trovi agli atti della delibera comunale. è un atto pubblico. così sbugiardiamo i bugiardi.

per l'acqua in via marmolada: ho il sospetto che se piove adesso l'acqua dovremmo drenarla a casa tua, caro anonimo. perchè il capannone è costruito, il fosso no.

parentesi: molte delle cose scritte le siamo a venuti a sapere motlo dopo. ma le bugie hanno le gambe corte e prima o dopo saltano fuori. se l'avvocato era un avvocato, lo potete verificare nel sito degli avvocati; se la presidente rappresentava veramente il comitato, lo potete verificare dalle firme sulle osservazioni; se la sindaca è amica del santone, lo potete verificare dalle interviste televisive che ha rilasciato; se la presidente era una fedele, lo potete verificare chiedendo in giro da chi condivide quella visione.
tutto verificabile.
se qualcuno ha dati diversi, li dica, se no parla a vanvera.
la verità è che in consiglio la sinistra si è battuta CONTRO il progetto di espansione di Arredo tre e se i due vigliacchi della maggioranza che se ne sono andati (il mezzo avvocatino di Cappella e il giovanni battista di via Cercariolo) fossero rimasti a difendere i cittadini invece che lavarsene le mani, la storia sarebbe stata diversa.

ma torniamo sulla 515, è più interessante.

Anonimo ha detto...

arachesostufo, xera 'sto blog che el xe drio diventar serio. no podemo permettarseo...

Anonimo ha detto...

arachesostufo, xera 'sto blog che el xe drio diventar serio. no podemo permettarseo...

luca25 ha detto...

bella l'idea di pubblicare il tracciato. perchè non si può?

bravi! ha detto...

Arachesostufo, ho letto la tua lunga requisitoria. Sei troppo ammaliato di te stesso e della Tua retorica.
Riprendendo la Tua conclusione, un politico di
Scorzè (Tu), condanna l'intera collettività di Scorzè (con il traffico) per salvare lo stress di tre persone (che sono stressate di loro).

enrica ha detto...

bello questo dibatito. dai, vediamo chi ha ragione!

Anonimo ha detto...

Enrica, torna a far a lavatrice, dai. Se no te te abitui a perdar tempo e te femo sindaca a prossima volta.

Anonimo ha detto...

Pensirto è velenosetto. però mi sa che qualcuna di giusta la dice.
Fuori la verità!

fronteveneto! ha detto...

Pensiero el ga votà a favore de Aredo tre... Questo risolve tuto...
Ze che el vol fare el difensore civico sensa meriti. Se no ze suppa ze pan... bagnà...

THPO? ha detto...

Ma non è il caso di andare a controllare come è stata fatta la lottizzazione di vicolo Monte Rosa nello stesso anno che Centomo (scusate, l'ex ingegnere) aveva messo nel PRG una zona industriale dietro Arredo 3 senza nulla io cambio!.
Di chi era la terra dove c'erano margherite e per un pò di tempo anche l'ecocentro?
Sicuri che si potevano fare quei metri cubi?
Arachesostufo puoi come consigliere comunale fare un'indagine?
Grazie.

Anonimo ha detto...

Ma non è il caso di andare a controllare come è stata fatta la lottizzazione di vicolo Monte Rosa nello stesso anno che Centomo (scusate, l'ex ingegnere) aveva messo nel PRG una zona industriale dietro Arredo 3 senza nulla io cambio!.
Di chi era la terra dove c'erano margherite e per un pò di tempo anche l'ecocentro?
Sicuri che si potevano fare quei metri cubi?


DAI PENSIERO RISPONDI!

PIERO ha detto...

TUTTI DAL SANTONE DOMENICA ALLE 5 DI MATTINA PUNTUAli sapeste in quanti scorzetani ci si ritrova...
pensiero pensiero mi sa che hai paura di tutte queste defaillances!!!
ATTENTO CHE PERDI LE STAFFE...

EL MUSSO DE VIA DE GASPERI ha detto...

OOOOH AVVOCATO DE VIA CERCARIOLO... PARCHE' NO TE TE TOI NA BICICLETA E TE VE' VEDER E CASE DE VIA DE GASPERI ...
NAVIGATOR:
VIA DE GASPERI GUARDA A SINISTRA VERSO VIA PIEMONTE VEDI? QUEI GROSSI CAVI ELETTRICI CHE SI POSANO SULLE TERRAZZE DELLE CASE?
E' DA LI' CHE ESCE ELETTROSMOG.
NESSUNO DI LORO DI QUEGLI ABITANTI DA LI' IN GIU' HA MAI DETTO CHE TU SEI UN PEDOFILO...
CONTINUA SEMPRE DRITTO FINO ALL'INCROCIO CON VIA BATTISTI
STOP FERMATI
ALLA TUA DESTRA CI SONO DELLE CASE LI' ABITANO I SCIOPAI COME LI DEFINISCI TU ...
PROSEGUI ALTRE CASE LE VEDI O I TO OCIAI NO FUNSIONA?
GUARDA IN SU ... VEDI TUTTO QUELL'INCASINAMNTO DI FILI?
ALTA E BASSA TENSIONE ...NON ANDARE OLTRE IL CAPANNONE ... VEDI QUELLA CASA ARANCIONE? E' LA CASA DEI VECIATEI... UNA FAMIGLIA MOLTO ONORATA E PER BENE CHE NON SI MERITA I TUOI MESCHINI EPITETI ... VEDI QUELLA CASA PER ESEMPIO? PER FARE USCIRE GLI UMANI CHE CI VIVONO DOPO CHE ARRIVERA' LA 515 VOLUTA DALL'IDIOZIA BISOGNERA' COSTRUIRE UNA STRADA CHE COSTERA' MILIONCINI ... SAI TANTO PAGA PANTAEON...
COMUNQUE TI VEDI A CASA DEA COMARE DEA SINDACA QUEA CHE SE SEMPRE IN CONSIGLIO? ECCO TE VEDI CHE A GA NA CASETA PAL RADICIO? ...DAVANTI ... ECCO A 515 PASSA RASENTE LA'... LA TOCA...COSSA TE PAR ... DOPO A CONTINUA SEMPRE DAVANTI TUTE CHE Altre case ... ah su quea in angoeo co via volta ... a siora se sa morta de tumor anca quea... e qualcun ga compra' a casa e no voe i fiii dea uce...FIN IN VIA VOLTA E LA' A SE FERMA CO NA GRAN ROTONDA basta se fato tuto puito sito contento co@@@@@
me disitu dove che va e machine e i camion????
sta tento no a se mia finia... ti va fin aea cab A NOAE da là parte i camion dea cab come che gavea vossuo bonaventura EL VECIO SINDACO DE NOAE .... VIEN SU DRITO ... ASSA PERDAR TUTTE E CASE CHE TE VEDI ANSI NO STA VARDARLE GHE ABITA TUTI SCIOPAI STRESSAI DEFICIENTI... ANSI NO I SE GNANCA DA SCORSE' COME TI ... CUSSI' SE I MORE SE MEJO... SITU RIVA' IN VIA NOALESE... BON FERMATE
TOTE EL MUSSO E TORNA INDRIO
EL TO GIRO SUA 515 EL XE FINIO...

AH... PORTATE CASA ANCA E MACHINE E I CANMION VA CHE DOPO NO TE BRONTOI CHE I RIVA TUTI IN VIA CERCARIOEO...
EHHHH CARO ... PENSIERO STUPENDO ...

SANDRA ha detto...

PENSIERO PERCHè NON ORGANIZZI tu UN'ASSEMBLEA PUBBLICA CON TUTTE LE CARTE DI CUI PARLI INVITI TUTTI FAI UNA BELLA FIGURA E NON SE NE PARLA PIU'

GIULIS ha detto...

lE CASE DI V IA MONTE E VIA MARMOLADA NON SONO PIU IN VENDITA LE HA COMPRATE TUTTE IL SANTONE PER I SUOI FEDELI

daniele72 ha detto...

pensiero ha le sue idee come io ho le mie e come di sicuro molti altri avranno le loro..attaccare su posizioni politiche..io ho fatto questo tu non hai fatto niente..io so piu cose di te e tu non le vuoi dire.. mi va bene tutto..ma che uno si azzardi ad attaccare e definire STRESSATI DI LORO..o dire voglio proprio vedere se passa a 10 metri la strada..è proprio vero che alla gente certe cose gli dovrebbero capitare per capire cosa vuol dire sentirsi considerati meno di zero..a BRAVI! non rispondo a tono perchè poi mi vergognerei..mentre per la variante nel mio caso se dovesse passare di li avrei una montagna di terra da 3 metri piu 2,5 metri di pannelli fonoassorbenti..e che fa angolo a questa montagna un sottopasso alla distanza di 5 metri dal mio cancello..tagliandomi fuori dal centro di scorzè..e non dovrei combattere come ho fatto con l'elettrosmog? io seguo chi mi aiuta non chi mi mette in croce..io tutto questo lo faccio anche per i miei nipoti visto che di figli non ne ho..e se pensate che questi problemi riguardino solo me..bravi..bella eredita lascerete ai vostri figli..

arachesostufo ha detto...

mamma mia!!!!!

sono stato via un giorno e mi trovo una sfilza di interventi più o meno velenosi da far impallidire il blog di Beppe Grillo....
bene, significa che il problema c'è ed è serio.
Vedrò di accontentare più persone possibile pubblicando ciò che riuscirò a recuperare nei prossimi giorni, ma mi dispiace che si arrivi ad usare termini offensifi e poco rispettosi da parte di ambo le fazioni: chi vuole la strada ha le sue motivazioni, chi la vuole spostare a mio avviso ne ha molte di più e ben più serie, ma sarà utile, invece di litigare, provare a chiarire e far sintesi.
già da domani vedrò di richiedere i documenti necessari a chiarire le idee a chi le avesse ancora poco chiare.

bisogna comunque evitare una "guerra tra poveri", tra cittadini dello stesso paese, su argomenti che dovrebbero essere utili ad unire, e non a dividere.

Il Santone di Scorzè ha detto...

UUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
Io vi osservo e vi maledico
UUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
Mu pa telai,

Tu wa melai

a, a, a.

Tu fu tulu!

Tu fu tulu

Pa, Sa, Ga.



Qwi Mu telai

Ya Pu melai;

u, u, u.

’Se gu malai;

Pe fu telai,

Fu tu lu.

Anonimo ha detto...

E questo? mancavano solo i riti wodoo in questo blog. Adesso siamo al completo. Non ho parole.

pensiero ha detto...

guarda che le case in vicolo monte ropsa le hanno costruite PRIMA dell'ampliamento dell'arredo tre. anzi, hanno venduto le case prima dell'ampliamento facendo vedere che erano parco giochi per bambini le terre vicino.
ora pongo una domanda anche io: quando centomo propone di costruire case lì (su terra del comune), quantio in consiglio hanno votato contro? l'opposizione di allora (c'era anche il sindaco in consiglio comunale) che ha fatto? il carroziere di rio san martino e il paladino della lega Codato, che hanno votato?
...poi sono GLI STESSI che hanno votato l'ampliamento, mettendola nel c..o ai cittadini.
Da vergognarsi anche a chiederle certe cose!
Comunque, el musso, perchè invece di descrivere i luoghi, non ti metti con una cartina davanti e ci spieghi meglio? no, perchè sarebbe interessante farti fare un po' di strada in centro a scorzè e farti fermare in ogni casa in cui ci sono stati tumori ai polmoni in via cercariolo e dintorni. magari poi ridi di meno.
A daniele, lo stressati di loro è riferito alla sentenza per come l'hanno presentata qui asburgico e gli altri. dicono che il giudice NON ha riconosciuto il danno da elettrosmog ma ha risarcito comunque il danno da stress psicologico che il pensiero dell'elettrsmog ha causato. significa che questi erano stressati di loro SENZA che sia stato provato il danno da elettrosmog. tutto qui. tu hai tutto il diritto di tutelare la tua proprietà, però vai a vederti le case vicine al passante. ne troverai in condizioni peggiori di quella tua e senza nemmeno essere risarciti (cosa sono 10000 euro di risarcimento in questi casi, nulla!). però il mondo va avanti, non si può fermare lo sviluppo per questo. l'unica cosa occorrerebbe che tu venissi risarcito davvero (come tutti gli altri nelle tue condizioni), dantoti la possibilità di ricostruirti una abitazione in un luogo migliore. E' questa la battaglia in cui potremmo essere uniti. se invece il tuo giardino è un valore assoluto e il resto del paese deve rimanere in ginocchio per questo, allora non sono più d'accordo con te.
arachesostufo, se sei di parola (come riconosco che a volte lo sei), aspettiamo tutti la cartina.

fronteveneto! ha detto...

Sto pensiero no el sa un casso...
Voria proprio vedarlo so na riunion publica a divincolarse tra 515, Pasante e Case sparse. Tuta roba de i so compari de merende...
Parco giochi...
Infatti tajava l'erba el consiglier rejonae, pa divertirse col tratorin de a Libertas...

daniele72 ha detto...

il problema è proprio che non ti danno nessuna alternativa..le osservazioni che abbiamo spedito a veneto strade saranno lette e accantonate mancando a quello che è il rispetto..purtroppo si segue più volentieri il Dio denaro che il Dio salvatore..nel mio caso la grande fede e il rispetto per il prossimo che ho mi porterà a far spallucce e aspettare che venga fatto dall'alto quello che non sono riuscito a fare io..un saluto a PENSIERO..il tuo ultimo msg è quello che ho gradito di piu..

pensiero ha detto...

fronte, va a guarda il Piano Regolatore ATTUALE, quello che hai nel cassetto. Lì ANCHE ADESSO dove c'è il nuovo capannone di arredo 3 la zona è VERDE PUBBLICO. Lo sapevate? questa amministrazione ha costruito i capannoni SOPRA UNA ZONA DI VERDE PUBBLICO. ci voleva propriop un sindaco ex verde, ex lega, ex forzaitalia, per realizzare il verde costruendo capannoni

Asburgico ha detto...

Puntualizzo.
Il danno morale può essere concepito anche come uno stress, però tale stress deve essere almeno conseguenza di un danno biologico dimostrabile.
Cioè, un danno morale può essere autonomo rispetto a quello biologico nella sua valutazione, questo è pacifico, ma non si può trascendere dalla non comprovata esistenza di quest'ultimo.
Allora, a mio avviso, o questa sentenza rivoluziona e rivoluzionerà l'intera disciplina (e lo auguro di cuore ai diretti interessati), o gli avvocati dell'Enel, che stando a quanto dicono i giornali, stanno per depositare il ricorso in Appello, potrebbero far togliere anche quel contentino che è stato concesso in primo grado.

P.S: che cazzo c'entra Arredo3 con questa discussione sull'elettrosmog? Mi pare sia Off Topic!

Anonimo ha detto...

E LA CAVERZAN ECOLOGISTA VUOLE PASSARE LA SR515 SULLA CAMPAGNA? NON LA PREFERISCE IN MEZZO ALLE CASE COSì SALVA GLI ALBERI E IL GUFO TEMPESTINO?

fronteveneto! ha detto...

Pensiero ze sempre pi in dificoltà...

Anonimo ha detto...

Effettivamente in via Volta qualche centinaio di metri prima del pioppeto c'è a destra una zona che fino a orizonte non ha case. Credo che sia quello il posto che diceva qualcuno all'inizio, e a questo punto sarei anchio curioso di sapere perche non si passa di la.
Forse ha ragione chi parla di interessi di qualche politico o di qualche suo amico.

Anonimo ha detto...

Arredo3 verde pubblico?
Può darsi, ma intanto così risolvono il problema allagamenti e riqualificano un'area degradata.

Anonimo ha detto...

Ma i famosi lavori per l'acqua che doveva fare Arredo3 si fanno o no? Non mi sembra che siano andati avanti. Quale è la scusa per tanti ritardi?

panto par sempre ha detto...

ghe iera fronteveneto che gavea da far a sittadea. nol ga tempo par l'aqua de scorsè.
bea quea dell'area degradata. l'unico degrado, fio mio, te o ga ti soa zuca: ghe iera campi, adesso ghe xe un capanon. bea riqualificasion.

fronteveneto! ha detto...

Pensiero Pensiero ti ga proprio Panto fora dal 'rinatoio...
Te parli co na Rabia... Quasi sodita...

d. ha detto...

Ma è vero che in via De Gasperi dietro a dove passerà la strada ci sono dei terreni che diventeranno interessanti per gli imprenditori?
Di chi sono?

pensiero ha detto...

Arachesostufo, non dovevi procurarti la mappa della strada? perchè non la pubblichiamo questa cartina? così si vedono i terreni, le case, le piante ...e le bugie delle comari e degli ingegneri.
i terreni industriali ci sono per questa mministrazione solo vicino alle case di via monte rosa, lì gli interessi difesi dalla caverzan sono chiari, hanno un nome e un cognome. se avessero avuto terreni anche vicino a via de gasperi allora non ci sarebbe stato più nessun problema nemmeno con la strada!

Anonimo ha detto...

Pensiero, te si na piaga.

d. ha detto...

E tu Pensiero ce l'hai un nome ed un cognome, o ti diverti a sparare cazzate e accuse infondate dietro l'anonimato?
Troppo facile mentire e offendere senza farsi riconoscere, abbi un pò di fegato.

Anonimo ha detto...

Io ho visto il progetto e le case interessate sono una trentina, il signor "Pensiero" sta insistendo su stupidaggini su cui non è informato ed è pesante.
E' ben chiaro comunque che è al servizio dei testoni che vogliono passare in mezzo alle case.

fronteveneto! ha detto...

El ze el Pensiero de i testoni...

annina ha detto...

pensiero spiega prchè non vuoi che la strada passi per Salzano?

Pensiero ha detto...

Annina, è chi ti dice che non voglio la strada a Salzano?
io la voglio a salzano, è salzano che non la vuole lì. Che facciamo? organizziamo una insurrezione? Nel frattempo in via cercariolo e in via castellana si muore!
d. ha visto il progetto e ha visto trenta case, bene. Visto che lo hai visto, lo pubblichi qui? Arachesostufo non lo vuole fare, fallo tu. Poi guardiamo dove sono le trenta case e a che distanza e poi ti chiedo scuza se ho detto stupidaggini. Se però le trenta case non ci sono, caro d., scusa me lo chiedi tu?
Fronteveneto, vai a lavorare invece che arrivare in municipio alle 11.

Dux ha detto...

Caspita: un genio!
Riassumiamo il pensiero di Pensiero:
La cosa importante é togliere il traffico da via Cercariolo, perché si sa, chi ha comprato la casa in centro vuole le comodità, ma non il traffico come avviene in qualunque città, allora lo spostiamo altrove.
Va bene qualsiasi posto, purché non vada a dar fastidio agli amministratori del mio stesso partito, quindi niente Salzano, Noale o Martellago.
Rimanga a Scorzé, possibilmente a ridosso di chi subisce già il peso dell'elettrosmog, che tanto voglio dire, vive già di m***a, cosa vuoi che cambi.
Se poi tutto questo danneggia elettori del centro destra, beh, meglio di una vincita al gratta e vinci!
Complimenti!
Se ci fosse ancora Lui...

Pensiero ha detto...

Guarda che sei solo tu che inserisci gli schieramenti politici in questa questione. Perchè invece non rimani nel problema?
Salzano: TUTTO il consiglio comunale, anche il CENTRODESTRA (Lega compresa, caro arachesostufo), ha votato CONTRO LO SPOSTAMENTO A SUD DELLA CENTRALE DELLA 515.
Come la mettiamo?
Spostamento della m***a in altri luoghi: scusami, ma mi fai vedere DOVE è il problema e QUALI case sono interessate e QUANTO vicino passerebbe questa strada? Sicuro siano questioni così rilevanti? Sicuro che non ci possano essere soluzioni che siano di meno impatto per tutti se salzano la strada non la vuole?
Tra l'altro, rimanendo a Salzano, Scorzè ha deciso autonomamente di sviluppare il proprio "centro" verso i confini del Comune nei decenni scorsi. Perchè mai i cittadini di salzano dovrebbero vedersi espropriati della terra perchè Scorzè ha sviluppato troppo il centro verso il confine con noale e con salzano senza preoccuparsi della viabilità?
E, se ci tieni a buttarla in politica, quelle scelte sono state fatte anche da assessori attuali, che amministravano il comune molto ma molto prima di IGINO.
Quindi, rimani nel reale e affronta il problema per quello che è: dimostrami quanti e quanli case sono danneggiate e poi ne parliamo.

Anonimo ha detto...

Questo qua è completamente andato. Pensiero sei fuori.

una dee comari ha detto...

se sono meno di trenta le case vicine alla variante hai ragione tu..perche c'e un limite per essere danneggiati vero? di la verita ce l'hai su con arachesostufo e gli vai contro..se lui e la lega erano per farla passare dove vogliono tuttora gli avresti dato contro lo stesso..la tua e' una ripicca bella e buona..

Anonimo ha detto...

GIà, PENSIERO HA QUALCOSA DI PERSONALE CONTRO ARACHESOSTUFO E SI VEDE.

evangelista ha detto...

Pensiero ha ragione e fa ragionamenti chiari che partono dal presupposto che Galan ha già fatto il decreto sulla strada.
Nessuno può spostarla.
E allora bisogna farla subito per salvare il centro di Scorzè.
Fronteveneto da quello che ho capito abiti in via Marmolada. Occupati solo dell'acqua. Quello è il tuo compito.
Invece di perdere tempo sul blog vai dai tuoi tecnici e domandagli come mai i tuoi amici dell'Arredotre non hanno ancora fatto i lavori.

Anonimo ha detto...

mentre Evangelista abita in via Moglianese...

una dee comari ha detto...

Galan non sa neanche lo spreco di soldi a farla passare li..per salzano si dimezzano i costi con meno impatto ambientale e piu praticita nel realizzare l'opera..ma ci dovrebbe essere una istituzione che vigila sullo spreco delle opere publiche..non ricordo..c'e'?

fronteveneto! ha detto...

Mi fasso i turni in acieme e abito a Marteago da sinque ani.
Stamatina ae undeze fataità so andà farme a carte de pasaporto in comune a Marteago.
Go da 'ndar a Dobai a comprar e careghe del sojorno.
Me mujer ze stressà anca se casa ghemo e lampade alogene.
Come gheto fato capire che jero mi?

Pensiero ha detto...

non ho capito perchè dovrei avercela con arachesostufo.
Anzi, lo ritengo un po' di parte, ma l'idea stessa del blog lo nobilita.
Solo che vorrei una discussione sui fatti. Invece ci teniamo solo le pugnette.
Sindaco, invece di scrivere sui blog, pensa a governare. Hai ancora un anno per sparare cazzate tipo le spese enormi che si avrebbero rispetto a Salzano: se hai elementi per agire, agisci. Se no, dobbiamo solo aspettare qualche mese e finalmente te ne andrai a dubai anche tu.

Anonimo ha detto...

Sto Pensiero xe na rogna la ga su co tuti el spara sensa savere o fasendo finta de no savere.
Mi penso chel fa finta e che la gabbia su co tuti pa robe personai che no centra gnente co e strade.

Anonimo ha detto...

Sulla Nuova Venezia di oggi si parla del blog e della 515.
E' pubblicità occulta e gratuita al tuo blog o un piacere ad un politico?

Anonimo ha detto...

Scusate, non conosco bene scorzè venendo da fuori provincia, ma ho notato delle occasioni immobiliari nella zona di via Marmolada. Mi sembra dalla discussione che si tratti di una zona non del tutto "ideale". Potete gentilmente fornirmi indicazioni sui rischi possibili (allagamenti, elettrosmog, ecocentro, nuove strade in costruzione, capannoni)? Grazie in anticipo per la vostra disponibilità.

Anonimo ha detto...

Via Marmolada è una strada che periodicamente ha avuto problemi di acqua, ora dovrebbe essere in costruzione un invaso con un impianto che dovrebbe eliminare tale problema, almeno così dice l'acm.

Anonimo ha detto...

Assolutamente d'accordo con lei. Ottima idea, sono d'accordo con lei.
Condivido pienamente il suo punto di vista. Mi piace la tua idea. Offerta di mettere una discussione generale.