:::::::: REGOLE DI CORRETTEZZA::::::::

Vi prego di evitare di parlare in modo offensivo, blasfemo, accanito o pesante contro persone riconoscibili.
In questo blog sono tutti benvenuti, e tutti possono intervenire in anonimato (ma ricorda che il tuo pc viene identificato), con un nome di fantasia o utilizzando il proprio nome vero. evitate di firmarvi con nomi di altre persone, cosa sleale e di cattivo gusto. buona discussione

ARE YOU NOT ITALIAN? PLEASE CLICK HERE AND LEAVE A MESSAGE -

domenica 8 marzo 2009

177) GRAZIE !!! GRAZIE AL PARTITO DEMOCRATICO A SCORZE' AUMENTA TUTTO.


AUMENTANO

BUONI PASTO SCUOLA
TRASPORTI SCOLASTICI
TARIFFE UTILIZZO PALESTRE
TARIFFE USO SALE COMUNALI

GRAZIE, ma grazie a chi???

grazie ai signori del Partito Democratico e ai loro degni compari che hanno voluto far amministrare il comune di Scorzè al Commissario.

... e i cittadino pagano !!!

50 commenti:

Anonimo ha detto...

Avete letto sul giornale degli aumenti decisi dal Commissario?
Incredibile!!
Ma il PD ha anche il coraggio di presentarsi alle elezioni?
Calci in culo, altro che politica!

leo ha detto...

Per un loro sfizio fanno pagare a tutti gli abitanti di Scorzè, prima 4 anni senza aumenti, ora il comissario ha aumentato tutto. Complimenti al PD.

Anonimo ha detto...

Quello che succede non è colpa né del PD né del commissario, ma dei beduini che hanno votato il bilancio.
Perchè con o senza commissario, con o senza PD, il bilancio votato così come lo è stato avrebbe costretto chiunque a prendere le decisioni prese.

Anonimo ha detto...

Eh no!! troppo comodo!! il PD deve imparare a prendersi la responsabilità delle proprie scelte.

Anonimo ha detto...

e questo è solo l'inizio....
il bilancio approvato dal consiglio fantasma contiene delle porcherie assolute... altro che commissario codato e compari se ne devono prendere la responsabilità!!!!!!

max64 ha detto...

Le responsabilità non sono certo del commissario, ma di chi gli h consegnato il comune privando i cittadini di un consiglio eletto. Il commissario è un tecnico e fa quello che vuole mentre il consiglio è un organo politico che fa scelte più oculate ascoltando la volontà dei cittadini. Chi ha fatto cadere l'amministrazione ha scelto di far amministrare un tecnico che non conosce il paese e i suoi problemi, e in un anno di stupidaggini ne sono state fatte parecchie. Grazie ancora ai dimissionari del PD e ai loro amici. I cittadini sappiano che grazie a loro le opere subiranno lunghi ritadi, le palestre, i pasti e i trasporti costano di più, e la volontà popolare è stata tradita.

Alle elezioni di giugno cerchiamo tutti di ricordarcene, il Pd e i loro amici meritano solo calci nel culo, e forti.

W il PD. E tutti gli altri ha detto...

Un'amministrazione non avrebbe mai approvato un aumento delle spese per la mensa, pena il linciaggio.
E si sarebbe presa la responsabilità politica dello sforamento del Patto di Stabilità, cosa che il Commissario non può fare...e allora aumenta, fa il suo mestiere.
La colpa NON è sua! e neanche solo del PD, ma di tutti i dimissionari

Anonimo ha detto...

gavé razon!

Anonimo ha detto...

colpa de chi che no se boni nde fare el sindaco.....claretta e la sua gang

Anonimo ha detto...

che due palle ciapevea co i vostri traditori, il pd fà il suo gioco, voi al loro posto avreste fatto lo stesso. se non riuscite a tenere i vostri buoi dentro la stalla è solo colpa vostra

Anonimo ha detto...

Lasciare un comune senza amministrazione per un'anno non è un gioco, il Pd si è dimostrato irresponsabile quanto i traditori: uguali.

Non si gioca con i soldi dei cittadini.

Giulio ha detto...

bravo, hai usato proprio i termini giusti: il pd fa il suo gioco.
Questo sanno fare: giocare con la politica a discapito dei cittadini.
Almeno abbiate la decenza di starvene zitti!

Anonimo ha detto...

Quello che succede non è colpa né del PD né del commissario, ma dei beduini che hanno votato il bilancio.
Perchè con o senza commissario, con o senza PD, il bilancio votato così come lo è stato avrebbe costretto chiunque a prendere le decisioni prese.

a GAVIO CAPIA SI O NO?

ma facci il piacere! ha detto...

dimostraci in che modo.

Anonimo ha detto...

Vi ricordate mica quel bel libriccino che l'amministrazione Caverzan, caduta eppur ancora in sella, ha inviato a tutte le case di tutti i cittadini? Quello bello, quello lodato, quello del "è così che si fa"? Ve lo ricordate? Quello relativo al bilancio 2008, approvato nell'aprile 2008? Nei giorni in cui i dimissionari non c'erano? e i surroganti neanche (ma mi potrei sbagliare, in ogni caso non cambia niente)? Ecco, se ve lo ricordate, l'inghippo dovrebbe essere proprio lì dentro, nel libriccino, Edizioni Caverzan (nulla contro la Sindachessa). Oppure, visto che il libriccino la pigliava larga, in quell'altra deliberazione, quella di consiglio, presa in fretta e furia, e quindi facilmente poco "consigliata". Se invece di resistere oltre il giuridicamente corretto (adesso lo sappiamo con certezza, ma i più equlibrati lo sapevano anche allora, da tutte le parti politiche), ci si fosse astenuti dal fare le cose in fretta e furia (o semplicemente perché incapaci), forse si sarebbe potuto evitare il buco di (quant'è? ditemelo voi) € .... che ha costretto chi si è trovato la castagna Scorzè in tasca a fare il cattivone.
Certo un politico avrebbe potuto fare scelte politicamente diverse da quel gran burocrate briccone che è il commissario... basterebbe sapere quali sono: pasti su e strade giù? assistenza meno, viabilità più? acqua alta su e sicurezza meno? Soldi liquidi più e tossicità finanziarie meno? Chi può dirlo?
Perchè l'iscrizione in bilancio di una cifra non sicura, ed il suo utilizzo come entrata certa, non può non dare grattacapi se poi quella entrata-non-certa diviene mancata-entrata-certa. Cosa vuoi che ti dimostri?

Pantocrator ha detto...

No no, hai già dimostrato tutto.
Hai dimostrato ancora una volta che sei un bugiardo, degno esponente del tuo "partito", se così si può chiamare.
Anzitutto, il "giuridicalmente corretto" dovresti spiegarmi cosa sarebbe.
Anzi, ti dico di più: se mi trovi solamente un libro, un manuale, una rivista giuridica che riconosca questo istituto, ti prometto che mi iscrivo anch'io al tuo "partito"!
Che significa "giuridicalmente corretto"?
E' una cosa che non esiste, é semplicemente una valutazione tua personale, rispettabile, ma del tutto inutile.
Ti ricordo, che a ricorrere al Tar sei stato tu ed i tuoi amici, e nel ricorso avete indicato, come ente contro cui indirizzavate il vostro atto, proprio il Comune di Scorzé.
Ora le cose sono due: o il comune, come qualsiasi altro ente pubblico, se chiamato in giudizio, non deve costituirsi per non spendere denaro pubblico ( ed allora le cause contro comune, provincia, regione e stato si vincerebbero sempre, perché tanto non possono difendersi. ed allora facciamo tutti causa al comune di scorzé, tanto non può difendersi...ops, eppure Micheletto e Centomo ne hanno fatte di cause quand'erano sindaci...ops..ma solo loro possono); oppure il Comune si difende, com'é avvenuto.
Lo capisci, o devo farti un disegno??
Non volevate spese legali?
Potevate fare a meno di ricorrere!
In secondo grado, invece, cioé al consiglio di stato, sindaco ed assessori si sono pagati gli avvocati di tasca loro, quindi nessuna spesa per il comune.
Questo lo capisci, o devo farti un altro disegno?
E poi, visto che il vostro ricorso lo avete pagato coi soldi della Regione (o stipendio del consigliere che ve l'ha pagato), io che non sono del PD e che non gradisco il commissariamento, potrei averli indietro?
Allora dai, spiegami ancora come ha fatto la parcella di un avvocato a portare il comune fuori del patto di stabilità.
Dai spiegamelo, sono curioso di sentire la tua lezione di economia domestica.
Ma non eravate voi che attaccavate manifesti e volantini dicendo che l'amministrazione caverzan non spendeva abbastanza e metteva via troppi soldi?
Ché magari lo faceva per tappare i vostri debiti, ed ora in meno di un anno il commissario ha vanificato 4 anni di sacrifici?
Ma sinceramente, hai ancora voglia di dire ste cazzate?
Approfitta dell'anonimato multimediale fin che puoi, quando le direte nei comizi voleranno uova marce, marce come voi.

pepe ha detto...

Pantocractor si perfetto. Finalmente le hai cantate ai lazzaroni di sinistra che pretendono di insegnare la morale agli altrie dentro sono pieni di rabbia e cattiveria gratuita. Fanno pagare il conto ai cittadini (e non i pochi soldi degli avvocati) e hanno creato un danno che peser per anni. Calci nel culo a questa gentaglia.

Anonimo ha detto...

sarebbe opportuno anche sottilineare come alcune presunte"mancata entrata certa" fossero, per i politici illuminati costretti alla via di Damasco, essenziali per l'approvazione di piani urbanistici così importanti per i cittadini di Scorzè quali l'autoparco approvato in fretta e in furia e con maggioranza illegittima.... Di questi fatti gli elettori di Scorzè dovranno necessariamente ricordarsi altro che le pugnette leghiste!!!!!

Anonimo ha detto...

Pantocrator non hai capito un cazzo. E il Pepe è come il sacco che raccoglie la merda dietro il culo dei cavalli a rimorchio. Raccoglie a bocca aperta, e tiene tutto dentro fino a che non lo svuotano.
Chi ha parlato di spese giudiziali? 15-20.000 euro fanno sforare un bilancio comunale? Ma non diciamo cazzate... Se non hai capito che mi riferivo al bilancio, cosa mi devo aspettare ancora da te? Che parli di figa mentre tu capisci culo?
Aspetto ancora che mi indichi il passivo che ha portato a non rispettare il patto di stabilità. O parli per sentito dire? Il livore mal riposto non porta a nulla, specie se non si ha capito nulla. Sporloqui poi di diritto, entrando in un campo che non era stato evocato. Mai sentito nominare il concetto di "lite temeraria" e di "difesa temeraria", che coprono solo una parte dello spettro del giuridicamente corretto? Magari al prossimo intervento romperai ancora i coglioni su questo tema, lasciando vagare la mente nei reflussi della tua bile e senza capire il nocciolo dei miei interventi.
Allora te lo ripeto:
chi ha fatto e approvato il bilancio ha sbagliato i conti, diciamo di una buona cifra, che lascio a te scoprire. Dato che i conti erano sbagliati, il bubbone sarebbe scoppiato comunque, Caverzan o commissario che fosse.
Perchè se tu intendi comperare un SUV da 100.000 euro confidando nel prestito di 80.000 da parte mia, conoscendo la testa che ti ritrovi, gli 80.000 euro me li tengo in tasca, e lascio te con un buco pari da appianare rinunciando al SUV per accontentarti di un usato scassato, o di una macchineta di minori ambizioni.
Quanto al colore politico che mi anima, cucire vestiti addosso alla gente a seconda di quel che pare è da coglioni (ops, come sono limitato... mi ripeto). Le persone intelligenti sono tali anche quando sono a sinistra. O anche quando hanno la camicia verde e il trifoglio. Come quelli che mi hanno chiesto ieri se gli curavo la campagna elettorale. E ai quali ho dato la mia disponibilità. Gratis.
Il disegno è stato chiaro o partirai ancora per la tangente?

pepe ha detto...

volgare bugiardo e confuso.

Anonimo ha detto...

QUANTO FA MALE LA VERITA' caro il nostro buon PEPE.....

Anonimo ha detto...

QUANTO FA MALE LA VERITA' caro il nostro buon PEPE.....

pepe ha detto...

fai ridere.

Pantocrator ha detto...

tranquillo, io non parto per tangenti, gli unici esperti di tangenti a scorzé siete voi (ed il "voi" é generico, non ha colorazione politica, ma identifica talune accozzaglie di individui in modo trasversale, come d'altronde trasversale era il gruppo di ricorrenti!)
oh ma guarda che esimio giurista abbiamo trovato qui, e non sapevamo di averlo!
"lite e difesa temeraria"....fantastico!
Dopo che la Prefettura di Venezia, l'Avvocatura e addirittura il Ministero dell'Interno, allora presieduto da un ministro di sinistra, dopo che tutte queste persone ti dicono "ok, il consiglio non decade", resistere in giudizio sarebbe "temerario"?
Controlla bene il significato di lite temeraria, troverai che non é un concetto astratto, ma al contrario, se il giudice ritiene una lite temeraria, perché fondata su un illecito, ne prende atto esplicitamente, ne fa menzione nella sentenza, e ti condanna anche per quel motivo. Ma non mi sembra che le cose siano andate così, quindi, ancora una volta, stai dicendo delle falsità.
"Chi ha sbagliato il bilancio ha sbagliato i conti e lascio a te scoprire di quanto"... sei un grande!
Domattina andiamo tutti in municipio a verificare la veridicità delle tue affermazioni..anzi...ci andiamo stanotte perché altrimenti non riusciamo a dormire...
"il bubbone sarebbe scoppiato comunque"..
Certo, e poi c'era la marmotta che confezionava la cioccolata ahahahah
Dai ,quando cominciate con i comizi per Scorzé?
Perché se saranno di questo tenore, altro che Zelig o Colorado Café, sarà uno spasso ascoltarvi.
Comunque, congratulazioni per l'incarico di manager della campagna elettorale di quel partito, siamo tutti certi che farai un gran bel lavoro!

Anonimo ha detto...

Per Pantocrator
Ci hai messo 22 righe per entrare in argomento. Ti scavo la buca e ci caschi ancora dentro? Hai mica capito che delle tue argomentazioni giuridiche non richieste ne ho pieni i maroni? Mi ci è voluto un pezzo per farti capire che si parla di bilancio. Bene, si può iniziare. Adesso, stanotte, te ne andrai in comune a vedere la cifra. Domani mattina ti aspetto o anche l'altro non cambia, vado in trasferta alcuni giorni, così dopo un'altra pagina esaltante di troiate giuridiche, magari arriverai a capire perchè il commissario ha aumentato qua, ha tagliato qua, qua e qua, e perchè un sacco di cose non si possono più fare. E anche perchè la stessa rogna sarebbe capitata comunque alla nostra Caverzan, con quel bilancio. E magari vedrai anche che l'originario buchetto è stato dimezzato grazie all'esternalizzazione di un importante servizio ad oggi gestito in appalto. Ma basta che ti impegni e lo cerchi sul serio, senza poi sparare cazzate sui castori e sui comici. Dalla cifra si parte, non dalle esaltate filippiche da 4 soldi.
Ti rifaccio lo schemino, poi le cifre vere le metti tu:

Entrate + Uscite = pareggio
Entrate-x + Uscite = sbilancio negativo per una diffrenza di x

Penso che più chiari di così neanche Pantocrator... Son barzellette? Non sembra proprio. Li sai mettere i numerini negli spazi?

Per Pepe: su a sbessoea, che te spandi.

Quanto ai miei comizi, si tratta di altro. E di altrove. La lega che mi ha commissionato non è quella di Scorzè.

Anonimo ha detto...

Pepe: "fai ridere..."
Si, a denti stretti. Sennò esce tutto.

Pantocrator ha detto...

Fatto!
Stanotte sono andato ed ho verificato: non é assolutamente come dici tu, anzi, l'esatto opposto.
Ma non ti dirò come e perché, dovrai scoprirlo tu!
P.S.: anche il negozietto in via cercariolo é un'idea tua per la campagna elettorale del pd?

Anonimo ha detto...

Per Pantocrator
1.600.000,00 di entrata prevista e non verificata mi sembrano un po' troppi per non vederli.
E neanche i 900.000,00 euro di buco così creato non mi sembrano pochi. E neanche i 500.000,00 (o giù di lì) euro così risultati dopo l'esternalizzazione delle mense scolastiche non sono proprio una cifretta. Visto che sei curioso te lo segnalo. Non ti dico ancora da cosa è stato causato il buco, tanto lo sai già. E non discuto la scelta di fare o meno l'autoparco (ops, go panto), è una scelta politica come un'altra, discuto il fatto di averne messo in bilancio gli oneri di urbanizzazione senza essere sicuri che gli stessi sarebbero effettivamente entrati. Aggiungiamo poi l'ICI (anzi la togliamo), aggiungiamo i derivati tossici in possesso del comune (altra scelta politica Caverzan che si può discutere, spero...), ed ecco che le casse del comune piangono, e forte, e lo avrebbero fatto comunque. Alcuni settori hanno dovuto operare tagli del 30% rispetto alle esigenze normali dell'attività.
Lega, PD, PDL o chi che sia avrà un bel grattacapo, a prescindere da chi lo ha cagionato.

Anonimo ha detto...

Voi del PD avete protetto una ladra in comune!!!!!
Alla gogna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

Anonimo ha detto...

per l'ultimo idiota.
Scottante attualità. Ci costruisci sopra la campagna?

Anonimo ha detto...

per anonimo: cosa sono i "derivati tossici" di cui parli?

Nane ha detto...

1.600.000,00 di entrata prevista e non verificata??
Sei sicuro di avere il bilancio giusto?

Anonimo ha detto...

eh....me par anca a mi che sto qua gabia confuso el bilancio 2008 co queo del 1998!

Anonimo ha detto...

scusate ma, tutti sti commenti, ma di quanto ammontano questi aumenti in totale che i cittadini devono farsi carico? quanti sono i cittadini che usufruiscono di questi servizi? solo alcune domande per capire di cosa si sta discutendo nel concreto per non cercare di fare demagogia... Grazie

Ettore Muti ha detto...

se lei leggesse i giornali, saprebbe a quanto ammontano gli aumenti.

Anonimo ha detto...

mah... se con gli zeri non siete più abituati, possiamo dire un milione e seicentomila euro, o 3 miliardi, a farla in lire. Il buco verificatesi è stato di novecentomila euro (1,8 miliardi circa di lire).
Quanto agli aumenti, si tratta per le mense di 0,25 euro a pasto (da 3,35 a 3,60). Il costo orario delle palestre ha preso una bella botta (mi sembra sia raddoppiato quasi l'ammontare, ma non so dare dettagli: da 24 €/ora a 45 circa, ma potei sbagliarmi). Non so se hanno aumentato anche il trasporto scolastico. Il grosso in ogni caso non sono gli aumenti, ma i tagli: tagli alla cultura, ai servizi sociali, ai lavori pubblici.
Quanto ai "prodotti tossici", si tratta di investimenti compiuti sulla scia della follia mondiale per l'idea di una finanza che poteva solo crescere, e che da qualche mese, spero ve ne siate accorti, dà qualche problemino un po' in giro per il mondo. Il comune di Scorzè sub Caverzan ha investito, come tanti altri enti tra l'altro, una cifretta in prodotti finanziari derivati sul cui rientro (non dico dell'interesse, ma del capitale iniziale) si possono nutrire seri dubbi.
Mai sentito parlare di crisi dei subprime, crisi del credito, crisi delle banche, crisi della liquidità, crisi dei fondi di investimento, crisi dei fondi pensione, bancarotta degli stati, uscita dall'euro, smembramento degli stati uniti d'america... ecco quella roba lì. Non so la cifra esatta, ma non si investivano 10.000 euro in queste cosette.
Quanto a Nane e all'amico anonimo del bilancio '98: vedere per credere. O almeno aspettare.

Ettore Muti ha detto...

10,000 euro?
Ma facci il piacere!
il bollettino informativo che i tuoi amici stampavano con i soldi pubblici costava 3 volte tanto, e non serviva a nulla se non a farsi pubblicità, ergo...
E comunque, quell'investimento ha un nome e ed un cognome....ed una lista!

Anonimo ha detto...

per Ettore Muti
guarda che i 10.000 euro erano una battuta. Con "non si investivano 10.000 euro in queste cosette" lasciavo intendere che la cifra è ahimè molto superiore. Se hai notizie più precise, potresti indicarle...

Anonimo ha detto...

INCREDIBILE!
Ma non avete capito che questi aumenti sono dovuti al fatto che PDL e LEGA hanno eliminato l'ICI, l'unica tassa veramente locale, che non ci sono stati trasferimenti per compensare il disavanzo e quindi tutti i comuni sono costretti ad aumentare i costi dei servizi?
Sveglia, cosa centra commissario?

Anonimo ha detto...

poro gramo.

pdiino ha detto...

comunque il comune di scorzè grazie agli investimenti in prodotti tossici fatta dal genio della Benussi perde attualmente tra i 60000 e 70000 euro.
Il concetto comunque di investire soldi pubblici in queste speculazioni secondo me è orripilante, anche se il comune ci guadagnasse. No se ineste in stà maniera i soldi di tutti.
P.S. se passa la proposta del Pd di allentare il patto di stabilità mi sà che chiunque diventerà sindaco dovrà ringraziarci.

Anonimo ha detto...

prove generali di inciucio sul federalismo:
La lega vota due emendamenti del pd e la maggioranza va sotto due volte. Bel colpo!!!!!!!!
e adesso vediamo sul decreto sicurezza cosa succede....
certo che la storia tende a ripetersi......
Forza UDC Forza di pietro!!!!!!

Lev Trockij ha detto...

ah perché adesso la proposta di allentare il patto di stabilità sarebbe del PD?
ma tu che giornali leggi? La Pravda?
La propose Berlusconi qualche anno fa, ed il PD scandalizzato allora disse di essere contrario!!!
Ma quanto falsi siete???

Lev Trockij ha detto...

forza UDC?
potresti scrivere "forza terronia", che fai prima

Anonimo ha detto...

peccato che "il genio" di cui sopra, con ogni probabilità, affiancherà il PD alle comunali, forse anche al primo turno!!

uuuuuuuu ha detto...

Da qui è necessario ripartire per ridare al nostro Comune la dignità tolta di COMUNITA’ di tutti i cittadini, di ISTITUZIONI come bene primario che tutti hanno a cuore, di BENE COMUNE, che supera e misura quello particolare.

E’ ora il tempo di guardare avanti per scrivere con Graziano Pizzolato una pagina nuova della nostra comunità: è tempo di fare squadra per ridare dignità e far tornare la nostra comunità a guardare con coraggio alle sfide che ha davanti. Rimbocchiamoci le maniche.

pp ha detto...

Graziano fa parte dlla peggior politica da almeno 20 anni, è il luogotenente del signor Igino e rappresenta la pagina più buia e intollerante delle amministrazioni scorzetane, non piace neanche ai suoi compagni di partito ma è stato imposto dal vecchio consigliere regionale. Ha fatto il consigliere, l'assessore e un mandato da consigliere di minoranza dimostrando solo astio e rabbia nei confronti del consiglio.
Questo sarebbe l'uomo nuovo? Proprio una gran scelta.

Anonimo ha detto...

per pp
Non una sola parola di quelle che hai detto è vera. Argomentate così, si applicano a tutti. Anche a te.

pensa ti... ha detto...

Per l'ultimo anonimo...ma ti ga bevuo????
dove sei stato negli ultimi vent'anni?
in Giamaica?

Anonimo ha detto...

Per "pensa ti"

Argomentare è argomentare, sparare merda è sparare merda.
Tu spari merda. Quando argomenti?