:::::::: REGOLE DI CORRETTEZZA::::::::

Vi prego di evitare di parlare in modo offensivo, blasfemo, accanito o pesante contro persone riconoscibili.
In questo blog sono tutti benvenuti, e tutti possono intervenire in anonimato (ma ricorda che il tuo pc viene identificato), con un nome di fantasia o utilizzando il proprio nome vero. evitate di firmarvi con nomi di altre persone, cosa sleale e di cattivo gusto. buona discussione

ARE YOU NOT ITALIAN? PLEASE CLICK HERE AND LEAVE A MESSAGE -

martedì 29 gennaio 2008

53) PINOCCHIO: BUGIARDO E DI SINISTRA



fassino ottobre 2007: se cade prodi si va alle urne.

rutelli novembre 2007: non c'è alternativa al governo prodi, se non ce la facesse parola agli elettori.

d'alema settembre 2006: niente rimpasti. prodi o elezioni.

finocchiaro settembre 2006: non vedo, in caso di crisi, altra soluzione che rimettere il mandato in mano agli elettori.

prodi: febbraio 2007: nessun'altro a capo di questa coalizione e non ci sarà un prodi-bis. Se sarà crisi subito elezioni.

diliberto gennaio 2008: subito elezioni o "cosa rossa" è già morta

veltroni in caso di crisi e di elezioni il PD correrà da solo. (oggi ha aperto anche ai socialisti ndr)

eh già, facile parlare, poi quando si ha paura di dover mollare l'osso si fa anche presto a cambiare idea. Sinistri politici falliti sul campo predicavano il governo prodi come "unica via".... e oggi farebbero accordi anche col diavolo per restare sugli scranni ancora un po'... e si rimangiano tutte le affermazioni (o meglio slogan di pseudostabilità) fatte nei gioni precedenti.

Ed il presidente della repubblica, dopo aver sostenuto oltre il necessario la sinistra coalizione, dopo aver salvato il governicchio prodi rimangiandosi più volte quanto espresso sugli sgradevoli salvataggi da parte dei senatori a vita, non ostante l'impopolarità di prodi, non ostante il fallimento del suo governo, non ostante la maggior parte dei partiti chieda elezioni subito si riserva di "prendersi del tempo"..... perchè? non ne abbiamo già perso anche troppo? cosa sta escogitando la sua sinistra testolina? a chi vuol assegnare un governo-fantoccio con la scusa poco credibile di stilare una nuova legge elettorale? perchè vuol far sopravvivere a qualsiasi costo parti del più dannoso governo che la nazione ricordi?


napolitano negli anni 70

forse si comporta così per dare soddisfazione a tutti i suoi sogni di gioventù, quando sognava un PCI al governo, una piccola italia sovietica, ma in questo modo perde la sua funzione di garante della democrazia, assumendo quella di ultras della sinistra.

il partito dei bugiardi ha perso.

diamo la parola ai cittadini. subito al voto.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Non vogliono mollare perchè tra due mesi ci sono le nomine di tutti i consigli e le dirigenze degli enti più importanti e quindi una valanga di miliardi da gestire. Oltre a questo qualche onorevole spera di arrivare a ottobre per maturare il vitalizio previsto per la casta. E io pago!

fronteveneto! ha detto...

Rivolta! Veneto! Libero!
Preparemo a rivolta!
Casa i ladroni comunisti.
I ga fato pi danni de Ittler e Mussoijni!
Decreti ombra (de vin)!
Scoasse!
Tasse!
Camorra!
Basta! Veneto! Libero!

d. ha detto...

Visto? Incarico a Marini, farebbero qualsiasi cosa per non liberare gli scagni, e Napolitano fa parte della combriccola. Governo sfiduciato e incapace. Fanno schifo.

Anonimo ha detto...

è GIUSTO CHE IL GOVERNO FACCIA OGNI TENTATIVO PER GOVERNARE E PER NON CONSEGNARE L'ITALIA A BERLUSCONI.

fronteveneto! ha detto...

Veneto ai Veneti! Casa anca Berlusca!