:::::::: REGOLE DI CORRETTEZZA::::::::

Vi prego di evitare di parlare in modo offensivo, blasfemo, accanito o pesante contro persone riconoscibili.
In questo blog sono tutti benvenuti, e tutti possono intervenire in anonimato (ma ricorda che il tuo pc viene identificato), con un nome di fantasia o utilizzando il proprio nome vero. evitate di firmarvi con nomi di altre persone, cosa sleale e di cattivo gusto. buona discussione

ARE YOU NOT ITALIAN? PLEASE CLICK HERE AND LEAVE A MESSAGE -

lunedì 21 luglio 2008

128) LA GRANDE KERMESSE SPORTIVA DISTURBA IL MONSIGNORE: per un giorno a disturbare la gente c'erano i motori, non solo le sue campane.



Grandissimo successo della 5° edizione del Rally di Scorzè, manifestazione che ha attirato tifosi, curiosi, migliaia di persone in piazza e lungo il percorso; i paesi limitrofi chiedono di essere coinvolti nelle prossime edizioni e mettono a disposizione strade e uffici, la stampa decanta la bontà dell'iniziativa, il successo in termini di partecipazione e di beneficii per il territorio e le attività commerciali, la grande e consolidata manifestazione sportiva da' lustro al paese, alle sue aziende e diviene vanto per il comitato organizzatore che ogni anno riesce a stupire per efficienza, serietà e gestione della gara a livelli assolutamente inimmaginabili.

Tutto benissimo quindi, sportivi valorizzati, paese in festa, attività commerciali soddisfatte, addetti ai lavori stanchi ma felici, decine di testate giornalistiche che elogiano la manifestazione divenuta in assoluto l'appuntamento sportivo più importante del territorio...

Ma c'è sempre qualcuno che rema contro, e questa volta il "bastian contrario" non è una vecchietta che si lamenta della musica serale, non è nemmeno il contadino cui un'auto in sbandata ha abbattuto un ciliegio..... no, a lamentarsi è il prete del paese, che si vede soffiare per un giorno il primato di disturbatore della quiete pubblica, che vede per otto ore all'anno svanire il suo primato di "produttore di rumodi indesiderati e molesti".

Le sue vecchie campane che da anni suonano a tutte le ore con volume sempre in crescendo, che amplificano croniche emicranie, che segnalano a chiunque il matrimonio di chiunque altro ( e chi se ne prega ), che propinano sgradevoli vibrati decibel per segnalare festività muffite (e poco conosciute..), che sconquassano i timpani dei nostri amati cani e rovinano il riposo dei turnisti, che fanno sognare a qualcuno implosioni e crolli di campanili e annessi, per una mattina perdono la pole position, e cedono il passo a rombi di motori, ad atleti che con i loro mezzi nouvi o storici danno spettacolo tra l'entusiasmo del paese.

E così ieri mattina, mentre la perfetta macchina del Rally si faceva apprezzare anche dai non spotivi e dai cittadini accorsi a migliaia il "monsignor" in chiesa salutava i suoi ospiti lamentandosi della presenza dei motori in piazza... dando esempio della tipica tolleranza del clero.

Stia tranquillo il prete intollerante, da oggi il primatista in rumori e distubo tornerà ad essere lui, e le sue di campane (che 100 anni fa servivano a scandire il tempo ai contadini senza orologio) torneranno a rompere i coglioni a tutti ogni giorno, con picchi da "crollerà mai sto campanile?" durante le feste comandate (ma poi... comandate... e da chi?).

Io avrei un'idea molto più democratica: un bel campanile sopra ad ogni casa, e tutti con gli stessi diritti, il prete suona alle otto? bepi alle otto e dieci, toni alle otto meno un quarto, gigi quando vince il milan, tonia quando ha caldo, luisa quando ha freddo, gildo solo al venerdì ma tutto il giorno,..... viva l'ugualianza!!!!!

pensierino scritto nel '94:

HO UN CANE CHE SI METTE A GUAIRE COME UN MATTO OGNI VOLTA CHE IL PARROCO SUONA LE CAMPANE. NON NE POSSO PIU’.. O AMMAZZO IL CANE O AMMAZZO IL PRETE, E NON STA BENE AMMAZZARE I CANI. (tratto da penseri poco seri)

*************************************
CHIAREZZA INNANZI TUTTO
*************************************
trascrivo qui un'appendice che ieri avevo inserito tra i commenti, e mi trovo costretto a farlo dopo che la stampa locale (forse a corto di notizie serie) ha travisato quanto da me scritto e ne ha stravolto i toni .

Qui si è perso il senso della misura, un raccontino ed una massima goliardica sono stati trasformati in una dichiarazione di guerra: non ho mai protestato per le campane, non mi danno fastidio i rumori, i fuochi artificiali o i clacson dei matrimoni, tantomeno i motori di un rally... ho semplicemente trovato curioso (qualsiasi sia il motivo scatanante) che un prete durante la messa faccia paragoni tra rumori e rumori.
Da parte mia seppur con parole colorite volevo invocare un pò di tolleranza da parte di tutti, è normale che durante le feste il prete suoni le campane, come è usanza suonare i clacson dopo i matrimoni o dopo una finale di coppa, così come è logico che un'auto da competizione sia più rumorosa di un monopattino. Speravo che l'intelligenza di ognuno collocasse questo mio raccontino tra le cose che fanno sorridere, invece qualche dente avvelenato vuol sempre interpretare tutto negativamente.
Non ho assolutamente nulla contro il monsignore, che non conosco neppure e forse non ho mai visto, qualcun altro tra le righe di questi commenti invece dimostra di avere parecchi denti avvelenati con molta gente...

PS. sono dieci anni che non possiedo un cane, l'aforisma riportato fa parte di una piccola raccolta scritta quindici anni fa.ma mi rendo conto che in mezzo a tante persone intelligenti, spiritose e razionali che leggono il mio blog, a volte capita qualcuno che non ha mai letto un libro, che non sa cosa sia la satira, che pensa che oscar wilde sia il padre di una cantante rock.

77 commenti:

Anonimo ha detto...

dimi un po', non è che ti inventi il nemico e poi ti ci scagli contro per far vedere ai cretini la tua falsa e santa indignazione? Io non ho mica sentito niente. Sarà mica una delle tue solite uscite?

Isabeau ha detto...

Passa una buona settimana. Ciao à più tardi. http://la-louve-solitaire.skynetblogs.be

Gerardo ha detto...

se tu fossi andato in Chiesa, avresti sentito con le tue orecchie.
Invece sei un comunista senza dio, corruttore d'anime ed infido come una serpe.

Anonimo ha detto...

minchia. Quanto livore, Gerardino. Nascondi con dosi di massiccia virilità la tua omosessualità latente?

vacca gare ha detto...

Di imbecilli ne abbiamo sentiti tanti, ma Gerardo è ben oltre.

Elliot ha detto...

Vincent Van Gogh's scream is really psychedelic.

Anonimo ha detto...

per Gerardo: vado a messa in altra parrocchia. Se io son comunista, tu sei culattone, come ha detto l'altro qua sopra.

Serenissimo ha detto...

Gabriele, Gabriele...che post inutile...

Anonimo ha detto...

Solita vecchia solfa anticlericale. Gabriele, iscriviti al Pd, là starai meglio in mezzo ad altri anticlericali come te. Con noi di destra queste cazzate te le scordi.

Ernesto Guevara ha detto...

VOI DI DESTRA?????
ahahahahahahahhahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhahahahahahhahahahahahahahahhahahahahahahahahhahahahahahahahhaha (...).

Anonimo ha detto...

Ernesto!!
và al quinto commento và!

Anonimo ha detto...

Gabriele ha ragione sono anni che le campane rompono le palle a tutti e per un giorno di rally il prete si lamenta. Dovrebbe lamentarsi il paese delle campane e delle strade chiuse per le processioni e per le cazzate che dice il prete di politica assieme ai suoi politici del pd che lo ospitano a cena

bagigio76 ha detto...

Ma questo sacerdote non ha niente di meglio da dire in chiesa?

Anonimo ha detto...

No, solo che di solito la parte politica la fa fuori o in mezzo ai gruppi, dove mandiamo i ragazzini a imparare a socializzare.

Anonimo ha detto...

bagigio76, il prete verrà a lezione da te su cosa DEVE o non deve dire in chiesa. Tu sei il bnostro nuovo profeta, sì! ...ma dei miei coglioni.
Viva il liberalismo.

damiano gargiuso ha detto...

se tornasse xo el gran capo, quanti calci in cueo che svoearia!!

Anonimo ha detto...

La campagna anticlericale di un consigliere della lega è veramente vergognosa. Chissà che qualcuno prenda le distanze se no dovremo cambiare voto.

casa tutti ha detto...

Viva michele scolaro e il suo certificato medico!!!
No sì boni de governare un punaro de gaine e voì insegnarghe al monsignor cossa che el ga da dir in cesa.
Ara che so stufo, casa tuti, un monumento al dotor de michele scolaro ghe voria. Ansi, fasso 'na petision: intitoemo a piassa del municipio novo al dottor che ga fato el certificato a scolaro. el ga salvà el paese da 'na compagnia de desposenti.
viva michele scolaro, viva el certificato medico de michele scolaro.

Damiano Gargiuso ha detto...

trovo una certa analogia tra i commenti di questi pretaioli, ed i pizzini che mandava provenzano ai suoi picciotti.
Minghia.

Sandro ha detto...

complimenti per aver definito i cittadini di scorzé "un punaro de gaine".
Quando attaccherete i manifesti elettorali sui pulmini della Libertas, ci definirete così anche in quelle circostanze?

casa tutti ha detto...

el punaro de gaine no xe i citadini de scorsè, xe el consiglio comunae da opereta che ghemo votà a volta scosa. San michele arcangelo el ga risolto tuto co un piano e 'una scoresa.
el piano lo ga fato in consiglio, a scoresa la ga fata a chealtri consiglieri dea ex magioranza el giorno dopo.
viva michele, via el certificato medico de michele scolaro.
ps: asà star a libertas. voaltri gavè trafegà co l'imprenditor de brasilia. 'ndè a farve sponsorizar da iu a prossima girada.

PENSIERO 20 MARZO 2008 ha detto...

HO UN CANE CHE SI METTE A GUAIRE COME UN MATTO OGNI VOLTA CHE IL CONSIGLIERE COMUNALE DELLA LEGA SPARA CAZZATE. NON NE POSSO PIU’.. O AMMAZZO IL CANE O AMMAZZO IL CONSIGLIERE COMUNALE DELLA LEGA, E NON STA BENE AMMAZZARE I CANI.

Sandro ha detto...

evidentemente il tuo cane si chiama Igino.
Non ucciderlo, limitati ad abbandonarlo su qualche piazzola di sosta ;)

Pablo ha detto...

Questa discussione é l'ennesima prova che a Scorzé non esiste né destra né sinistra, ma semplicemente la Democrazia Cristiana baciapile, corrotta e mafiosa di sempre, ed anche mal camuffata.
Continuo a sostenere quei pochi che sanno alzare la schiena e non si mettono a 90 davanti ai poteri forti, economici o religiosi che siano.

Anonimo ha detto...

te rode, eh pablo?
te rode alla grande!

Anonimo ha detto...

a proposito, a 90, leggendo certi libri, sembra non si siano messi solo i democristiani. Solo che non hanno preso un premio per quello...

Anonimo ha detto...

gira voce in paese che quel consigliere traditore e bugiardo non solo abbia scritto una memoria per il consiglio di stato, bastardo, ma soprattutto ne abbia mandata una più schifosa sull'opertato di alcuni assessori(capannoni abusivi, centri civici abbattuti, tombotti....) alla corte dei conti e alla procura della repubblica. che sia giunta l'ora della pulizia etnica????
saria proprio ora così anca chel cxxxxo del consiglier leghista che spara cxxxxae sul prete magari se concentra sue troiae de bossi e compagni... al rogo casso al rogo!!!!!!!

Anonimo ha detto...

a scorzè oggi si sono svolte le prove del prossimo grande inciucio... il consigliere ricorrente uolter con il già presidente del consiglio (l'innominabile..) di cosa mai avranno discusso davanti all'edicola del consigliere aggiunto giornalaio? dei prossimi ricorsi al consiglio di stato magari patrocinati dall'avvocatino di cappella? mah! qui se ne vedono e se ne sentono di tutti i colori... pper fortuna che c'è sto cazzo di blog....

ebeti ha detto...

E questo parla di liberismo: il prete può dire quello che vuole in chiesa, ma un cittadino non può scrivere ciò che vuole sul suo blog.

Andate a cagare democristiani falsi basapreti e leccacui.

Anonimo ha detto...

per fortuna che a scorzè ci sono i leghisti altrimenti da chi un povero artigiano dovrebbe imparare a costruire un capannone completamente abusivo, non pagare mai le tasse (ICI, Irpeg etc..) e soprattutto continuare ad utilizzarlo nonostante le contestazioni ufficiali dell'amministrazione? e poi parlano di mafia.. come sarà riuscito a insabbiare tutto? quasi quasi mi faccio la tessera della lega hai visto mai che divento assessore, consigliere comunale o vicesindaco?

arachesostufo ha detto...

Qui si è perso il senso della misura, un raccontino ed una massima goliardica sono stati trasformati in una dichiarazione di guerra: non ho mai protestato per le campane, non mi danno fastidio i rumori, i fuochi artificiali o i clacson dei matrimoni, tantomeno i motori di un rally... ho semplicemente trovato curioso (qualsiasi sia il motivo scatanante) che un prete durante la messa faccia paragoni tra rumori e rumori. Da parte mia seppur con parole colorite volevo invocare un pò di tolleranza da parte di tutti, è normale che durante le feste il prete suoni le campane, come è usanza suonare i clacson dopo i matrimoni o dopo una finale di coppa, così come è logico che un'auto da competizione sia più rumorosa di un monopattino. Speravo che l'intelligenza di ognuno collocasse questo mio raccontino tra le cose che fanno sorridere, invece qualche dente avvelenato vuol sempre interpretare tutto negativamente.

Non ho assolutamente nulla contro il monsignore, che non conosco neppure e forse non ho mai visto, qualcun altro tra le righe di questi commenti invece dimostra di avere parecchi denti avvelenati con molta gente...

caro gerardo sei sotto il livello minimo di neuroni concessi... sono certamente senza dio, ma comunista mai.

Dio è la più grande invenzione dell'uomo.

arachesostufo ha detto...

PS. sono dieci anni che non possiedo un cane, l'aforisma riportato fa parte di una piccola raccolta scritta quindici anni fa.

ma mi rendo conto che in mezzo a tante persone intelligenti, spiritose e razionali che leggono il mio blog, a volte capita qualcuno che non ha mai letto un libro, che non sa cosa sia la satira, che pensa che oscar wilde sia il padre di una cantante rock.

Asburgico ha detto...

anonimo (ovviamente, ci mancherebbe che tu avessi il coraggio di firmati), comunque vada, tra un anno si va al voto, e poi vediamo chi porta le scarpette a casa.
Saluti intolleranti.

Anonimo ha detto...

veramente, caro anonimo, tu sei già stato consigliere, hai già avuto la tessera della Lega...e ne se stato anche il segretario!
Occio baffetto, che te tendo!

Anonimo ha detto...

chi tocca il prete muore...
eh sì attenzione ... tutto si può fare ma il prete no! azzzzzzzzz... solo a scorzè in ogni caso w la libertà di parola.
Sono convinta che tanta cattiveriab bia un sol nome ignoranza

Anonimo ha detto...

io abito a poche centinaia di metri dalla chiesa e non sento campane. Non le avevano interdette già tempo fa?

TIZIANO TESCARO communicator,Vicenza ha detto...

Ciao carissimo, il vostro non è solo un caso isolato infatti accade spesso nei paesi, perchè i Preti aspettano in queste occasioni una lucrosa OFFERTA!..

Forse gli organizzatori del Rally si sono dimenticati di elargirla?... (SCHERZO) Buona giornata e a presto!

Lyla ha detto...

bloghoping here

Anonimo ha detto...

Qualcuno ricordi che differenza c'e' tra il rumore (quello delle auto da rally), e la musica (quella delle campane).

Anonimo ha detto...

per l'ultimo post:
lascia stare. questi non sanno nammeno la differenza tra un capannone abusivo in zona vincolata e una carrozzeria in regola in zona industriale.

casa tutti ha detto...

viva michele scolaro, viva el certificato medico de michele scolaro!
casa tutti!

Anonimo ha detto...

dimmi dove abiti così stanotte vengo a suonare un po' di musica col tuo campanello, visto che ti piace tanto!

P.S. w la cittadella della scuola sulla lottizzazione del consigliere del PD! w i distributori abusivi e chi cambia partito perché non ottiene la sanatoria!! e w chi firma i ricorsi al Tar! w chi spende denaro pubblico per farsi il giornaletto di partito! continuo?

casa tutti ha detto...

viva michele scolaro, viva il certificato medico di michele scolaro.
w anche la sindaca che usa l'ultimo scampolo di celebrità per vendere libri
w il carroziere che non ha pagato per anni le tasse comunali del capannone ed era assessore alle attività produttive
w il consigliere della lega che ha difeso il suo assessore dichiarando che avere un capannone abusivo è come avere uan finestra abusiva
w il capoufficio tecnico che fa nascere una onlus sulla sicurezza chiamata Fiamma Veneta
w il consigliere di forza italia che firma progetti non in regola e ottiene concessioni edilizie
w il consigliere di forza italia che fa incetta di licenze per bar
w il presidente del consiglio comunale che porta tutto a casa a cappella per il suo clientelismo
w l'ex assessora che fa un appalto con la san giorgio e poi si dimette prima che succedano i casini nella gesione dell'ici
w il consigliere della lista civica che per un camerino 4x4 si è fatto passare sotto il naso tutto questo
w il consigliere della lega che organizza rally e poi si lamenta del parroco
w l'assessore che avverte tutti alle sette di mattina di quello ceh è successo in municipio il girono prima
w il consigliere che fa l'associazione per gli anziani e poi fa la convenzione con il comune
w i delegati alla cultura che vengono fotografati dal comune
w i delegati allo sport che non ci sono mai
w tutti
ma soprattutto:
viva michele scolaro e viva il certificato medico di michele scolaro
casa tutti

Anonimo ha detto...

però! ci siamo liberati di una bella compagnia!
possiamo cominciare a respirare...

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

w igino michieletto che ha creato il campo nomadi
w i rumeni nel container
w le ville gratis ai rom perché Igino li ama;
w via venezia allagata;
w ca dei dogi con appartamenti gratis per i margheriti;
w villa buratti in regalo agli imprenditori alberghieri
w il monopolio della Libertas di Igino nelle strutture sportive
w l'ingegnere V. ex capoufficio tecnico che dava licenze solo agli iscritti alla margherita
w i metricubi di cemento per gli amici degli amici
w la bancarotta del comune fuori dal patto di stabilità
w il sindaco farmacista che fa incontri privati in campagna elettorale che nessuno senta cosa vi prometto
w l'opposizione di sinistra che si lamenta perché la giunta di destra risparmia troppo!!!
w le servitù militari rubate a chi le sopporta;
w il progetto della nuova piazza di scorzé pagato milioni e mai realizzato, tanto paga pantalon;
w i candidati della Fiamma, minacciati di licenziamento dal consigliere della margherita;
e soprattutto,
w il commissariamento, che segnerà la morte del PD una volta per tutte.

Anonimo ha detto...

clara alberghiera!!!!!
ben ciò!!!

Anonimo ha detto...

e chi se ne frega?

Anonimo ha detto...

Mi sembra che l'articolo sulla Nuova Venezia sia acido, mentre quello del blog è simpatico.

pierino ha detto...

I giornali sono di parte, e la Nuova è schifosamente di parte e ha il vizio di sputtanare le persone e travisare le loro dichiarazioni, almeno se sono persone di destra.

pierino ha detto...

Se invece le dichiarazioni sono del PD o del sergente allora tutto cambia.

gabriella rio ha detto...

clara alberghiera?
se è vero fa bene ... o deve farlo solo pitro micca?
è forse un reato scrivere libri o aprire un albergo?
che gentaglia a scorzè bravi solo a sputtanare la gente...
w il prete che va a mangiare nella villa dei pisoeati e fa politica !!!
w scorzè!
andiamo alle elezioni ci sarà da ridere...
micki micki che bel documento che hai firmato e rinnegato.
per questa amministrazione sarà finita ma non importa l'importante è che sia finita almeno per 4 anni l'egemonia dei michieeti e dell'ing de prima anca se queo de desso fa na associasion no a sarà mai n'associasion a deeinquere ... co cene del bollisto misto...
w scorzè
io mi scosto!

Anonimo ha detto...

con sede staccata a s peter ex jugo...
w scorzè|||

LEO ha detto...

SE ANCHE RIESCONO A MANDARE A CASA QUESTA GIUNTA TRA UN ANNO SI VA A VOTARE E SARA' DA RIDERE, IL CENTRODESTRA HA GIA' IL 60%, TRA UN ANNO SI ARRIVA AL 70.

IL PARTITO DEMOCRATICO E' MORTO E HA CONDANATO SCORZE' A UN ANNO DI COMISSARIO CHE SIGNIFICA TUTTO FERMO. E GRAN PARTE DEI LAVORI PARTIVANO ADESSO.

Nane ha detto...

vojaltri che si studiai, savé co chi che xe jemellata Scorxé?

Alfredo ha detto...

Buongiorno, è la prima volta che scrivo a questo blog (anzi, è la prima volta che scrivo un blog). Vorrei sollevare un problema che non interessa la questione del rally.
Pregherei tutti cittadini di aver maggior cura nell'utilizzo delle isole ecologiche, in particolare quella di Via Luigi Sturzo. In particolare ricordo che i sacchetti dell'umido devono essere biodegradabili, il secco va messo in sacchetti, non si devono lasciare rifiuti all'esterno. In particolare si prega di non lasciare i cassonetti semi aperti, soprattutto quello del verde il cui copertchio è spesso semincastrato con un bastone, e di tagliare gli scatoloni e metterli nella campana. Penso che siano delle banali norme di igiene, decoro, rispetto verso gli altri ed il bene pubblico.

Nane ha detto...

bravo Alfredo, hai ragione!

Anonimo ha detto...

alfredo, ma no te ghe altro da fare che spaccar i cojoni co sta storia? se te ghe tanto tempo, scrivi manco qua e va a netar fora tutto. o sito teron anca tì??

Anonimo ha detto...

.. me par che i terroni na bona puizia la gabia sa fatta in sto paese!
Se difisie nettar l'ignoransa de sto blog, purtroppo...
Hai ragione Alfredo

zugneto ha detto...

i terroni che ga fato puisia come che te disi ti e me par che tite riferissi al micki dea situasion professor che co un pochi de voti manda casa na ministrasion... prima el dovaria essar un omo e omo nol ze. el ga firmà na carta ? che la porta vanti dove se scondeo soto e cotoe de so mujer? staeo mae o no? la gaeo scrita o no sta carta al consiglio comunae che el stava mae? la gaeo scrita o no sta carta che nol stava pi mae?
ze vero che el voeva cambiar posto de avoro e el voeva un concorso publico soeo par lu pa ndar lavorar in comune? xe vero o no che el voeva essere l'assessor urbanistica edilizia parchè ze impresario? zeo maeà o no?
gaeo firmà o no?
se el ze omo che el se sciarissa idee a tutti
in ogni caso teroni se nasse e se fa soeo danni ai altri pa ricavar calcosa, se po se ze da messina ... assemo perdare!!!
pietro micca come sta il tuo amico?

gennaro ha detto...

io sono meridionale e vi prego di non prendervela coi meridionali non siamo africani abbiamo la nostra dignità

nane ha detto...

a me fia ghe o digo sempre pitosto che te me tiri casa un teron go pi caro un negro

Anonimo ha detto...

nero, no negro
negro è dispregiativo
nero è un colore della pelle

invesse teron xe teron

Alfredo ha detto...

Sulla questione della pulizia delle isole ecologiche, faccio osservare che è solamente una questione di buona educazione e non di provenienza geografica. Mi dispiace, non posso pulire direttamente dato che di giorno lavoro (ieri sera ho finito alle 23.00 e adesso sto sfruttando la pausa pranzo). Di solito non perdo tempo in internet, ma ho trovato questo blog quando ho fatto una ricerca sulla situazione politica del comune di Scorzè, dato che molte cose mi erano ignote. Sul fatto di essere terrone, lo sono per un 10% e sinceramente non mi dispiace. Mi dispiace vedere invece che ci sono sempre delle persone che non acettano nessuna osservazione che possa infastidirgli.

Anonimo ha detto...

Ma gavè finio de romperghe i coxxni ai onesti e a quei che non se fa comprar coi incarichi poitici pur de farghe approvar bilanci falsi o piani urbanistici in centro da vergogna? parchè non ghe rompè i coxxni a quei amministratori che non paga e tasse e che ga comprà i funzionari e tutti staltri amministratori comunai e non solo pur de metterse apposto el capanon abusivo in zona vincoada a sanmartin?parchè non de vedar de parsona sel visitatore de povare orfanee de brasilia col so amigo del calcio i ga i capannoni in regoa... che condiderassion del cxxxo.!!!!

Anonimo ha detto...

Ma a ex sindaca ogni volta che presenta el so libercoo e partecipa ae sene a luci rosse se mena drio quei c....i dei ex consiglieri dea lega o soo que c...o de sa......no?

Anonimo ha detto...

te parli pexo de Igino...te poi essere soeo che pissoeato!

Anonimo ha detto...

beo 'sto blog! complimenti, a scorzè fate sempre questi dibattiti edificanti?

Anonimo ha detto...

Per Alfredo.

Caro mio, qua ti sei messo in brutta compagnia. Come puoi vedere, qua scrivono solo i paladini della buona amministrazione e dell'onestà. A parole ovviamente. Poi della pulizia delle isole ecologiche e di tante altre cose la gente vede, nota, cerca consiglio, segnala, e riceve le rispostine da educande che vedi qui scritte. Anche oralmente, in municipio (è capitato anche a me).

Anonimo ha detto...

Alfredo, potresti fare una convenzione con la onlus Fiamma Veneta per il recupero del degrado delle aiuole.

asburgico ha detto...

oppure potresti parlarne al commissario, che ti manderà a farti benedire dal monsignore (ops), ed allora potresti rivolgerti ai 5 baldi ricorrenti, si offriranno volontari.

Anonimo ha detto...

sì, bella idea: dovrebbero avere dimestichezza con il materiale organico riciclabile..

Anonimo ha detto...

Parlare di candidati un anno prima delle elezioni è inutile.

Psychika.net ha detto...

It's a beautiful picture !

psychika ha detto...

It's really good thing !

Sheik ha detto...

Hi nice blog.......

Anonimo ha detto...

io spero solo che l'anno prossimo si candidi Damiano Gargiuso per eleggere finalmente un sindaco laico e coi controcazzi.

MAURO