:::::::: REGOLE DI CORRETTEZZA::::::::

Vi prego di evitare di parlare in modo offensivo, blasfemo, accanito o pesante contro persone riconoscibili.
In questo blog sono tutti benvenuti, e tutti possono intervenire in anonimato (ma ricorda che il tuo pc viene identificato), con un nome di fantasia o utilizzando il proprio nome vero. evitate di firmarvi con nomi di altre persone, cosa sleale e di cattivo gusto. buona discussione

ARE YOU NOT ITALIAN? PLEASE CLICK HERE AND LEAVE A MESSAGE -

sabato 4 ottobre 2008

153) FEDERALISMO : IL PRIMO PASSO E' FATTO ..... grazie Lega Nord


«Quella del federalismo fiscale è una riforma storica». ... Il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, non si è certo mascherato dietro un velo di falsa modestia. Il ddl delega approvato ieri in Consiglio dei ministri ha una portata epocale e come ha detto lo stesso titolare del Tesoro «sarà nel bilancio dei Comuni che ognuno potrà leggere come è amministrato».
Qual è la principale conseguenza del provvedimento che rivoluziona il sistema fiscale oltre a dare piena attuazione alla riforma costituzionale del 2001? È la responsabilizzazione dei centri di spesa locali e il controllo diretto dei cittadini sulle amministrazioni.

Autonomia. Di fatto finisce l’epoca della finanza derivata in base alla quale le Regioni e gli altri enti locali ricevono la maggior parte delle loro risorse dallo Stato senza alcun controllo sulla qualità della spesa e su eventuali inefficienze e sprechi. Con l’entrata in vigore del federalismo fiscale (che sarà regolato da due decreti legislativi da emanarsi entro due anni dall’entrata in vigore della legge) gli enti locali saranno autonomi e responsabili e potranno imporre tributi finalizzati al finanziamento delle funzioni loro attribuite. Le spese non saranno libere. Il criterio della spesa storica sarà sostituito da quello dei costi standard, ovvero saranno fissati parametri di costo per ogni servizio offerto dalla pubblica amministrazione.

Meno Stato. L’autonomia impositiva delle Regioni (istituti dotati di potestà legislativa) non comporterà un aggravio della pressione fiscale. Il ddl prevede l’esclusione della doppia imposizione, fatte salve le addizionali locali, sulle materie di competenza locale. Le maggiori risorse finanziarie derivanti dalla riduzione delle spese determineranno una riduzione della pressione fiscale. Infine sarà istituita una vera e propria cabina di regia (la Conferenza permanente per il controllo della finanza pubblica) che dovrà verificare il buon funzionamento dei processi.

Rapporti. Le spese direttamente riconducibili al vincolo costituzionale riguardano i settori della sanità, dell’assistenza e dell’istruzione. Per ognuno di questi settori saranno fissati dei costi standard associati ai livelli essenziali. Il trasporto pubblico locale, non ricompreso in questi ambiti, sarà comunque finanziato in maniera adeguata. In particolare, le Regioni disporranno per i finanziamenti delle spese di tributi propri, di un’aliquota o addizionale Irpef e della compartecipazione regionale all’Iva. Anche i Comuni potranno imporre tributi propri, partecipare all’Irpef e fissare tributi di scopo legati a flussi turistici o alla mobilità urbana.

Perequazione. È prevista l’istituzione di un fondo perequativo da assegnare alle Regioni con minore capacità impositiva (cioè dotate di minore capacità fiscale per abitante anche perché meno popolose). Idem per le Province e le città metropolitane. Lo status di capitale di Roma sarà finanziato con l’attribuzione di un proprio patrimonio al Campidoglio.

Premi e sanzioni. È prevista l’introduzione di un meccanismo di premi e sanzioni per le amministrazioni più o meno virtuose. Per i casi di dissesto finanziario è ipotizzata l’ineleggibilità degli amministratori. Per quanto riguarda la transizione al sistema dei costi standard il periodo è di 5 anni per le materie non fondamentali.
Il primo passo è fatto, grazie Lega Nord.

54 commenti:

Anonimo ha detto...

E la Lega di Scorzè quando è che risponderà del modo con cui ha dissipato i soldi dei cittadini padani?

Anonimo ha detto...

Per esempio?

hai dati seri o è la solita frase stupida buttata là?

leo ha detto...

Non dargli peso, è il solito anonimo che lancia accuse inesistenti, vediamo su cosa ha da recriminare, quali sarebbero gli sperperi in questione?
Basta leggere i bilanci per capire che non c'è niente di vero.

ex sindaca ha detto...

anonimo se c'è un partito su cui fai fatica a sparar merda è la lega nei generi la lega di scorzè e smentiscimi pure quando e come vuoi !!!

Anonimo ha detto...

Certo che la lega si è sempre comportata bene. E' sempre stata il cagnolino della ex sindaca!
Andate a chiedere ai cittadini che hanno pagato le cartelle pazze dell'ICI date in appalto esterno ad una ditta in cambio di 400000 mila euro anticipati dalla ditta. Poi la ditta ha mandato le cartelle pazze ai cittadini evidnetemnte per ritornare dei soldi dati in anticipo. Le cartelle sbagliate erano di centinaia di euro in più. A volte però solo di pochi euro, e il cittadino onesto padano a pagare ingiustamente.
Dovevano prendere la ditta e mandarla a spasso, invece non hanno fatto nulla. Sono andati sul giornale a fare fumo, ma hanno lasciato tutto come stava, tanto paga pantalone.
La Lega ha dimostrato di non saper amministrare. Certi suoi consiglieri non avevano nemmeno capito il problema e ti guardavano con l'occhio assente.
Che figura meschina!

Anonimo ha detto...

Se la ditta ha pagato 400.000 euro al Comune i soldi sono rimasti ai cittadini.

Anonimo ha detto...

bella cazzata che hai detto!
Certo che sono rimasti ai cittadini, o meglio nelle casse del comune.
Però li hanno pagati ingiustamente quei poveretti che hanno pagato le cartelle pazze.
E' come dire che se un comune ruba i soldi in tasca ai passanti fa bene perchè rimangono in cassa del comune.
I cittadini padani onesti (quelli che le tasse le pagano magari con fiducia visto che la Lega governava il comune) sono stati fregati, e ce ne sono moltissimi a scorzè, decine forse centinaia.
Vergogna!

max64 ha detto...

Anonimo tu non sai quello che dici, vorrei sapere chi ti ha raccontato le scemenze che stai scrivendo. Non sai cos'è un appalto, non sai neppure addebitare le responsabilità, la lega in questa faccenda ( che è capitata in mezza italia ) non c'entra niente e tu vuoi dire che la lega ha amministrato male quando l'unico esempio che trovi non dipende nèdal comune nè dalla lega.
Devo quindi pensare che veramente la lega non ha fatto errori.

Parli di soldi dissipati, quali? dove? Sai che ogni centesimo speso risulta dai bilanci comunali? Da chi prendi queste informazioni inesistenti?

ps. trovati degli informatori più aggiornati e informati, altrimenti continuerai a fare la figura del pagliaccietto.

w haider ha detto...

certo che i piddini sono ridotti proprio maluccio.

arachesostufo ha detto...

grazie max64, tra l'altro l'argomento era stato trattato in questo blog in data 11 gennaio 2008, (andate su INDICE e selezionate ICI CARTELLE PAZZE, NON SI PAGA) spiegando l'accaduto. Evidentemente il signor anonimo non si è nemmeno preso la briga di informarsi prima di dire le baggianate che certamente gli ha suggerito qualcuno in malafede.

Resta il fatto che se l'unica teoria che ha riguardo il "dissipare" soldi altrui è questa , allora significa che nessun euro è stato speso male, e i bilanci lo provano.

Testolina!!!

TIZIANO TESCARO communicator,Vicenza ha detto...

Ciao carissimo, speriamo ora diventi legge xchè mi sembra si sia parlato del 1010? Speriamo bene...

Anonimo ha detto...

arachesostufo, tu saresti anche stato un consigliere comunale! Ma non c'è limite alla vergogna.
Vediamo di ricapitolare:
1) è vero o no che il COMUNE di SCORZE' ha fatto un appalto con una ditta esterna per il recupero di evasione ICI?
2) è vero o no che NON ERA OBBLIGATORIO farlo, che è stata una scelta precisa dell'amministrazione comunale?
3) è vero o no che la stragrande maggioranza dei comuni non ha fatto questa scelta?
4) è vero o no che il comune ha richiesto un anticipo alla ditta?
5) è vero o no che per venire a capo dell'anticipo la ditta si è trovata a recuperare una evasione che non c'era mandando cartelle non regolari?
6) è vero o no che le cartelle non regolari erano alcune di centinaia di euro molte altre di poche decine?
7) è vero o no che molti cittadini hanno pagato (soprattutto quelle da pochi euro) e nessuno li ha più rimborsati?
8) è vero o no che avevate promesso di revocare l'appalto e poi non lo avete fatto INSABBIANDO RESPONSABILITA'?

...infine, vuoi elencarci i comuni che erano coinvolti in quel caso nazionale CHE VI SIETE INVENTATI?
NON esiste alcun caso nazionale, la stessa ditta ha fregato più cittadini in più comuni, ma solo quei pochi comuni che hanno avuto la dabbenaggine di recuperare l'ICI senza prima VERIFICARE SE C'ERA EVASIONE e di quanto!!!

VIsto che sei così caustico, puoi rispondere alle varie domande con un sì o cn un no e poi vediamo se sei sincero.
Le carte qui ci sono eccome!

Ps: se secondo te RUBARE ai cittadini onesti non è dissipare il loro denaro, allora fai bene a rimanere della Lega.
Prenditi le tue responsabilità ogni tanto!

Sara79 ha detto...

Anche mio padre si è accorto che ha pagato 25 euro in più nell'ICI. E' andato in comune, gli hanno detto di chiedere il rimborso. Però gli hanno detto che dovrà aspettare tre anni. A quel punto è tornato a casa senza fare il modulo: io gli ho detto che sbagliava, ma non ha voluto "perdere tempo".
Non sapevo che anche ad altri era successo!

leo ha detto...

Anonimo invece di scrivere stronzate spiega come mai il comune di Scorzè ha 60 dipendenti mentre un comune di queste dimensioni ne ha mediamente 150. Spiega anche che l'amministrazione non può assumere a causa del patto di stabilità. Spiega che l'unico modo per frnire certi servizi è darli in appalto perchè così dice la legge e che non puoi scegliere che si aggiudica la gara. E spiega anche che il comune può solo agire secondo norme di legge.

Anonimo ha detto...

Per Sara79, anche io avanzo 12.000 euro di Iva ma non me la prendo col comune, sono leggi nazionali sbagliate ma nazionali.

Anonimo ha detto...

Leo, non cercare scusa, peraltro pietose. Il problema non è che il comune non aveva dipendenti per recuperare l'ICI. Il problema era che non c'era alcuna ICI da recuperare! Il Comune SAPEVA che non c'era l'evasione da ICI (i dati fiscali, urbanistici ed edilizi sono a disposizione dell'amministrazione comunale) ma aveva bisogno di fare "cassa". Ha affidato tutto all'esterno e quando la ditta esterna non ha trovato nulla, è successo il patatrak, con i nostri amministratori che si sono chiamati fuori dicendo che c'è l'appalto, la legge, le regole...
Tra l'altro, c'è stata GARA d'APPALTO con la ditta esterna????
Sicuri??? Sicuri, Sicuri???
E' stato pubblicato un bando? e nel bando che c'era scritto? Come è stata selezionata la ditta?
Qui c'è poco da spiegare, si sono voluti prendere soldi dai cittadini in maniera iniqua, confidando che qui siamo tutti polentoni e non ci ribelliamo.
Bravi!

Anonimo ha detto...

Per Leo. Oramai ti riconosciamo dalle cazzate che dici. Dell'ICI non mi interessa. Ma del resto... un comune come quello di Scorzè dovrebbe avere 150 dipendenti... mah, allora chi ci lavora, a SCorzè, è un campione di efficenza, visto che ciascuno lavora per 3 o per quattro: 150 è la media, quindi a far patta con Scorzè c'è, che ne so, un comune tipo Marcon che ha 240 dipendenti... Facciamo un monumento ai nostri impiegati?
Patto di stabilità e assunzioni zero: il comune assumerà, c'era sui giornali, 6 persone nei prossimi mesi.
Il mio ragionamento e il tuo non contano una minchia, ma darti addosso è troppo gustoso.
Alla prossima.

Anonimo ha detto...

per anonimo che hai risposto a sara79:
mi spieghi quali sono in questo discorso le "leggi nazionali"?
guarda che non C'ERA NESSUNA LEGGE CHE PREVEDEVA CHE IL COMUNE APPALTASSE ALL'ESTERNO IL SERVIZIO DI RISCOSSIONE DI TRIBUTI. Ma lo hai capito o no che E' STATA UNA SCELTA DI GABRIELE MICHIELETTO E DEGLI ALTRI DELLA COMPAGNIA?
E che da questa scelta i cittadinid di Scorzè hanno avuto un danno molto grave?

Quindi che c'entra l'IVA e cazzate varie? Non fare confusione solo perchè non vuoi che le cose siano chiare.

Anonimo ha detto...

Certo che di cazzate ne dite tante. Tutti sanno tutti conoscono ma si va tanto di fantasia.

manco ombre ha detto...

Anonimo fai ridere. Sembri un pubblico ministero ubriaco che spara addosso a tutti senza conoscere la reatà.

nome@mail ha detto...

Se è vero che i cittadini hanno avuto un danno grave come minimo ci saranno denunce a carico del comune, altrimenti significa che sto anonimo continua a mentire.
Chiunque sia danneggiato da un comortamento altrui sporga querela.
Se gli amministratori hanno causato danni alla cittadinanza devono risponderne anche di tasca propria, ma siccome non è andata così invito l'anonimo fomentatore a smettere di dire cretinate oppure a fornire copia della denuncia fatta ai carabinieri.
E' troppo comodo ingiuriare e diffamare nascosti dall'anonimato. Sarebbe bene che i commenti fossero consentiti a chi si identifichi almeno con un indirizzo di posta. Questo sistema consente a qualsiasi imbecille di approfittare di questo spazio in maniera calunniosa.

Bepi Sugamàn ha detto...

ben detto nome@mail!

incominci col dare il buon esempio?

Anonimo ha detto...

Ma davvero nome@ecc?
I cittadini che sporgono denuncia ai carabinieri per cartelle esattoriali non dovute?
Ma dove vivi?
Contro le cartelle esattoriali non dovute NON si fa denuncia penale, si fa ricorso fiscale.
E vorresti amministrare o hai già amministrato... dai, vergognati!

In più se devi pagare 15-20 euro non fai ricorso, ti costa di più di avvocato che il rimborso. Paghi e basta, come hanno fatto i veneti polentoni leghisti finora a causa della incapacità a governare della lega.

nome@mail ha detto...

Non ho nessuna intenzione di amministrare e non ho mai amministrato caro bepi ma non si può dire 'piove governo ladro', le responsabilità vanno attribuite a chi le ha, non addossate a tizio e caio solo perchè in quel momento amministravano, se c'era ici da recuperare era giusto farlo per il bene della comunità, se poi la ditta ha sbagliato i conti questo è un'altro problema. Se un vigile per un divieto di sosta scrive un importo errato, non puoi certo affermare che il sindaco è disonesto, l'errore è del vigile e ci sono i modi previsti per legge per rimediare.
Mi sembra invece che qui si voglia solo screditare una amministrazione e i suoi componenti, puri attacchi senza logica. La scorsa amministrazione non mi è piaciuta ma non credo sia serio addossarle colpe che non ha.

Anonimo ha detto...

Ma questo sarebbe l'unico errore fatto in quattro anni? Alla grande !!!!!!!!!!!!!

Quelli di prima ne hanno combinate di tutti i colori, molto meglio questa giunta, un solo errore (e anche dubbio), rieleggerla subito.

Anonimo ha detto...

Unico errore?
Non mi pare, almeno leggendo questi blog!
Ma tornando a noi, le responsabilità se le devono prendere chi le ha. Concordo anche io.
Ma se il comune SAPEVA che NON c'era ICI da recuperare e da lo stesso l'incarico esterno per incassare i 400000 euro, la colpa di chi è? E il Comune sa tutto sull'ICI, la banca dati è in possesso del Comune. Mentre se non lo sapeva, PRIMa si informa, verifica, poi dà l'appalto.
Se il sindaco dicesse ai vigili che devono incassare per il 2008 1 miliardi di euro in multe e i vigili cominciano a fare multe a destra e a manca, la responsabilità è del Sindaco.
Gli amministratori locali li aleggiamo per quello, non per scaldare la sedia!

è tutto verde quello che luccica! ha detto...

ma non era stata la benussi a pretendere di dare l'incarico alla ditta esterna contro quelli della lega che non volevano e poi visto il flop si è dimessa per manifesta incapacità?

Bepi Sugamàn ha detto...

In ogni caso il mio assessore preferito era quello al turismo!!!
E' figo avere l'assessore al turismo a scorzè...
Per la prossima giunta pretendo che ci sia quanto meno l'assessore per i rapporti con il consiglio.
E voglio anche quello dell'attuazione del programma, quello delle poltiche europee.
Non dimentivatevi quello della gioventù.
Ultimo ma non per ultimo: voglio l'assessore alla Difesa, lo voglio e non ammetto deroghe!!!

PAESE MIO! ha detto...

Questo Paese non può crescere proprio perchè non ha un Assessore al Turismo in grado di creare Turismo (basta pensare alle sole feste legate ai prodotti dell'agricoltura di Scorzè).
L'Assessore alla Difesa, invece, dovrebbe esserci per almeno tentare di difenderci dalla mafia che esiste da anni a Scorzè.
Per quanto riguarda invece l'Assessore ai rapporti con il Consiglio e all'attuazione del programma, questo serviva finchè si aveva un presidente del Consiglio che non svolgeva il suo ruolo.
Si spera che il prossimo sia in grado di attuare il suo compito.
Sono convinta, però, che tu abbia più piacere ad avere un Assessore all'Urbanistica che faccia quello che vuoi tu...

Bepi Sugamàn ha detto...

L'assessore all'urbanistica non conta un cazzo, cara mia, e lo sai...
Se proprio vogliamo dirla tutta al massimo sarebbe interessante avere il tecnico del comune che fa quello che voglio io.
E mi sa che anche questo lo sai anche troppo bene.

PAESE MIO! ha detto...

Lo so, lo so che quello precedente faceva quello che volevi tu.

Bepi Sugamàn ha detto...

Ognuno ha quello che si merita. A te è toccato Sabatino.

PAESE MIO! ha detto...

MENO MALE!

Bepi Sugamàn ha detto...

De gustibus, clara mia, de gustibus...

Anonimo ha detto...

Una vocina mi ha detto che quando l'assessore Benussi ha proposto l'affidamento esterno del servizio riscossione ICI la Lega l'ha sostenuta a spada tratta. Niente discussioni, FIDUCIA FIDUCIA FIDUCIA.
Le liti con la Benussi sono iniziate dopo, molto dopo, per altre cose. Per certe pulci che ha fatto a qualche suo collega non specchiatissimo.
Lì la Lega ha rotto e l'ha mandata via.

voce dal sen fuggita ha detto...

L'assessorato ai rapporti con il consiglio lo avevamo già. E' stato anche scritto un libro in tema, mi pare.

Per ARACHESOSTUFO ha detto...

All'amministratore del blog:
Sono un giovane simpatizzante della Lega. L'iniziativa di informare con metodi moderni è lodevole. Ma sei sicuro che così come è gestito sia un investimento questo blog?
Leggendo molti interventi capisco che spesso sono scritti dalla stessa persona sotto nomi diversi. Sono poche le persone che scrivono e tutte "addette ai lavori" che scrivono qui quello che non hanno il coraggio di dire pienamente in pubblico.
Per esempio, capisco che spesso scrive qualcuno vicino al sindaco: ha informazioni riservate e ha lo stesso stile degli scritti della Caverzan. Non so se sia Lei ma ci assomilia.
Gli altri faccio più fatica a individuarli, non conosco l'amministrazione e non ho mai letto scritti degli altri.
Però secondo me c'è uno o due del PD e qualcuno dell'opposizione che scrive.
Sui primi blog c'era chi accusava perfino un dirigente comunale di perdere il suo tempo a scrivere qui.
Il fatto è che questi battibecchi insulsi e coperti dal'anonimato non portano a nulla. C'è solo tanto fango che vola, senza proposte, senza senso.
Quello che dovrebbe essere uno strumento di comunicazione moderno tra i simpatizzanti della lega o curiosi e te amministratore, è diventato un luogo monopolizzato da altri, pieno di insulti allusioni e riferimenti non capibili dalla maggioranza delle persone.
Perchè non fai il blog impedendo tutti i commenti? Metti le notizie che più ti sembrano oppurtune per informare e poi metti le date del ritrovo della sezione della lega per discutere dei problemi. Chi ha voglia di discutere, venga lì senza nascondersi dietro una tastiera del computer.
Oppure al massimo pubblica solo gli interventi che vogliono parlare del problema e non vomitare accuse e scandali contro tutto e tutti.
Spero tu tenga in considerazione questo pensiero, sarebbe utile a tutti. Così solleciti solo l'anonimato e l'offesa. Chi ha delle idee deve mostrare la propria faccia, alle riunioni della sezione.

hanno la faccia come il culo ha detto...

Tutto vero.
Ma in questo modo togliamo la possibilità all'avvocato e all'im...mobiliere di dire leloro cazzate.

PAESE MIO! ha detto...

Asciugati pure le lacrime, Bepi Sugaman, dovrai sudar sodo per avere ancora l'ufficio tecnico al tuo servizio e regalare case in zona agricola in cambio di soldi per la campagna elettorale o voti di scambio.

per arachesostufo ha detto...

Avvocato? immobiliere?
Ma lo vedi? Come facciamo a sapere chi sono? E come facciamo a sapere chi è questo "hanno la faccia come il culo"?
Appena si parla di una proposta seria c'è subito un pirla che fa la dimostrazione dell'inutilità di questo blog.

Anonimo ha detto...

Se fosse davvero applicato in maniera corretta, il federalismo fiscale sarebbe una gran cosa, una responsabilizzazione di chi deve operare per il bene comune. Ma quanti politici davvero hanno questo come obiettivo in qualsiasi regione d'Italia operano? nnsmettodsognare

arachesostufo ha detto...

Quante cattiverie gratuite, quanti pettegolezzi da vecchie megere, devo convenire con il simpatizzante del carroccio su molto di ciò che sostiene... molti i commenti ingiuriosi, vuoti o addirittura offensivi, ma non credo sia giusto scrivere solo il mio pensiero, preferisco il dibattito anche se avrei preferito un dialogo più corretto... invece c'è sempre chi dietro all'anonimato si diverte a "disturbare", ad offendere e a sviare gli argomenti trattati, in questo post si parlava di federalismo e dell'obiettivo storico della Lega Nord che va concretizzandosi e per i vecchi leghisti questo è un sogno da sempre inseguito, ma i commenti riguardanti il federalismo sono solo due o tre... i disturbatori hanno raggiunto il loro scopo.
Io comunque confido nell'intelligenza di chi legge, che senz'altro saprà distinguere argomenti seri da accuse anonime buttate là per screditare e calunniare un avversario politico o semplicemente cose scritte per totale ignoranza.

Non diamo peso agli imbecilli, si stancheranno. Grazie a tutti per l'interesse sempre maggiore e per l'attenzione riservata a questo mio piccolo spazio nel web.

CLARA CAVERZAN ha detto...

GABRIELE TI CONSIGLIO DI CHIUDERE QUESTO POST SONO TROPPO POCHI QUELLI CHE STANNO IN TEMA E TROPPI QUELLI CHE LO USANO INDEBITAMENTE PER FARE FALSA INFORMAZIONE. TIENI CONTO ANCHE CHE CHI LEGGE HA I SUOI DIRITTI E BISOGNA IMPEDIRE AI FRESCONI DI SPREMERE LE CIPOLLE NEGLI OCCHI AL PROSSIMO. IN OGNI BLOG CHE SI RISPETTI CHI SCRIVE ALMENO STA IN TEMA E PER GLI ARGOMENTI GENERALI USA LA TAG.
NE APPROFITTO PER DIRE CHE NON SONO INTERVENUTA IN QUESTO POST E CHE SE INTERVENGO MI FIRMO. COME SEMPRE. PERO' E' VERO, C'E' UN POST CHE SEMBRA SCRITTO DA ME. SUCCEDE A TUTTI FARSI PRENDERE DALLO STILE CHE SPESSO E' A SUA VOLTA INFLUENZATO DALLA FOGA SOPRATTUTTO COMUNE, COSI' TUTTI I BLOG ALLA FINE RISULTANO UGUALI.

Benito M. ha detto...

Troppa democrazia, e questi sono i risultati: anche le quaglie hanno diritto di parlare.

arachesostufo ha detto...

La democrazia non è mai troppa, ed i problema non è che parlino le quaglie, ma che si dia spazio agli avvoltoi.

Bepi Sugaman ha detto...

Anch'io sono contrario a chiudere i post o a bloccare la possibilità di commento agli anonimi. Si perde il senso del blog stesso e della libertà di espressione di cui internet deve essere e restare baluardo.

Anonimo ha detto...

Mestriner giovanni allo sbando, biancon candidato sindaco di scorzè

Anonimo ha detto...

Biancon adesso si libera di villa lina e mette apposto tutti a scorzè.

Anonimo ha detto...

grazie Lega Nord adesso stiamo tutti meglio

Anonimo ha detto...

grazie Lega Nord adesso stiamo tutti meglio

Anonimo ha detto...

scusate ma sto federalismo fiscale è preso paro paro un po' dal governo D'alema http://www.camera.it/parlam/leggi/deleghe/Testi/00056dl.htm che Berlusca &C affossarono appena insidiati al governo e anche dal disegno di legge del vituperato Prodi http://www.comicomix.com/images/Giornalettismo/ddl_FedFisc_CD300.pdf anzi direi di più e copiato da quello di Prodi e Schioppa, sbianchettando i nomi dei due tapini, eeh sì forte la Lega...

Anonimo ha detto...

il link era tronco eccolo qua quello giusto http://www.comicomix.com/
images/Giornalettismo/ddl_FedFisc_CD300.pdf

zac ha detto...

"scusate ma sto federalismo fiscale è preso paro paro un po' dal governo D'alema"

si, ma d'alema lo ha preso dal "libro dei popoli indipendenti" della lega nord 1983

Anonimo ha detto...

zac sarà.... perchè allora la lega non l'ha votato nel '99??