:::::::: REGOLE DI CORRETTEZZA::::::::

Vi prego di evitare di parlare in modo offensivo, blasfemo, accanito o pesante contro persone riconoscibili.
In questo blog sono tutti benvenuti, e tutti possono intervenire in anonimato (ma ricorda che il tuo pc viene identificato), con un nome di fantasia o utilizzando il proprio nome vero. evitate di firmarvi con nomi di altre persone, cosa sleale e di cattivo gusto. buona discussione

ARE YOU NOT ITALIAN? PLEASE CLICK HERE AND LEAVE A MESSAGE -

giovedì 10 gennaio 2008

44) GOVERNATORE GALAN STAVOLTA MI SEI PIACIUTO

(AGI) - Venezia, 8 gen. - Nemmeno un chilo. Il presidente della Regione Veneto Giancarlo Galan mette subito le mani avanti sulla possibilita' che il Veneto possa smaltire una parte dei rifiuti della Campania. 'Non ne vogliamo nemmeno un kg - ha detto Galan - il mio e' un no tecnico e politico insieme. Altre regioni dimostrano che con i rifiuti si puo' far molto e bene. Accetterei qualche invio di rifiuti dalla Campania solo se si dimettessero prima il presidente della Regione Campania e il sindaco di Napoli'. (AGI)

Qualcuno ha chiesto in nome della "solidarietà" nei confronti del popolo napoletano, che la montagna di immondizie accumulate in campania venga spartita tra le altre regioni onde scongiurare l'emergenza.
E il buon Galan, interrogato in merito da Bruno Vespa replica con estrema tranquillità, e spiega che non si può parlare di emergenza quando si discute di una situazione che persiste da quattordici anni, che sta costando miliardi di euro alla nazione, ai campani (che pagano le tariffe tarsu senza avere il dovuto servizio), che tra commissari speciali, commissioni, trasferimenti di materiale in germania, mezzi ed impianti non utilizzati sta costando a tutti più di ogni pensabile e ragionevole cifra..... il triplo di quanto costi lo stesso servizio a milano, ma con ZERO risultati.
Ben detto vecchio Galan, a casa Jervolino e Bassolino, a casa lazzaroni e concussi, a casa commissioni con compensi principeschi e poi parliamo di solidarietà .

E' un vecchio e brutto film già visto e rivisto.... emergenza e solidarietà sono parole da conservare per argomenti più seri.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Galan, porta la pragmaticità del popolo veneto, per la quale si aiuta chi vuol essere aiutato; la proposta di distribuire l'immondizia napoletana nelle altre regioni è figlia di quel pietismo, meridionalista, falso, inutile ma emotivamente bello, che non è altro che un falso restyling, come se la polvere del salotto la nascondessimo sotto l'armadio della camera da letto.con oltre 60 miliardi di euro dati alle regioni del Sud dal Veneto, non mi sento razzista; non mi sento razzista se penso che l'aiuto deve essere sano e devoluto ad un'entità volonterosa . La dicotomia Regioni Buone e Cattive(quale strettoia della mente!!)utilizzata dal Presidente della Regione Abruzzo è la solita e vecchia storia che ,in Italia, se tocchi la questione meridionale al di la dell'assistenzialismo, sei un razzista. NO!

DANI ha detto...

PER OGNI NETTURBINO DI MILANO NAPOLI NE HA 25, PAGATI, CHE RESTANO A CASA E CHE DA ANNI NON VANNO AL LAVORO PERCHE' E' STATO DATO TUTTO IN APPALTO. MILIONI DI EURO BRUCIATI E IMMONDIZIE SULLE STRADE.

Anonimo ha detto...

inculare il prossimo ,questa è l assioma
dei napoletani.