:::::::: REGOLE DI CORRETTEZZA::::::::

Vi prego di evitare di parlare in modo offensivo, blasfemo, accanito o pesante contro persone riconoscibili.
In questo blog sono tutti benvenuti, e tutti possono intervenire in anonimato (ma ricorda che il tuo pc viene identificato), con un nome di fantasia o utilizzando il proprio nome vero. evitate di firmarvi con nomi di altre persone, cosa sleale e di cattivo gusto. buona discussione

ARE YOU NOT ITALIAN? PLEASE CLICK HERE AND LEAVE A MESSAGE -

sabato 20 ottobre 2007

3) VIA VENEZIA . PATRIMONIO SPESO MALE

realizzata dalla vecchia amministrazione, la centrale via Venezia (da Conestabile ad incrocio via Cercariolo) è stata progettata, a parere di molti, in modo improponibile: parcheggi (e pochi) che costringono a manovre pericolose (bisogna spesso invadere la corsia di marcia opposta per accedervi), tripli marciapiedi a discapito di parcheggi e carreggiata stradale, spigoli vivi e pericolosi (non solo per le gomme) di tutta la bordatura del marciapiede, accessi invalidi (2) inutilizzabili in quanto non arrivano al livello del portico, e soprattutto, sono sufficienti un paio di mezzi fermi in attesa di svoltare in direzione Padova, che si paralizza l'intera via, dato che non si è pensato a sdoppiare la corsia a favore di chi potrebbe proseguire verso la chiesa che quindi rimane invischiato in coda.





doppio triplo marciapiede, accessi invalidi impraticabili, parcheggi ridotti e malfatti, ridotta sezione della carreggiata. Oscar dei soldi spesi male a via venezia.

8 commenti:

stefano ha detto...

....il fatto è che il nuovo assessore cui competete una considerazione in merito ha pensato che l'unica cosa che si poteva fare era........spostre di dieci metri la fermata del bus verso mogliano, ovvero sul marciapiedi difronte alla banca....ottenendo coì la sostanziale modifica...... dello spostamento di un cartello cm 30x40 dal palo a piè "gondola" di sosta, ora e da sempre parcheggio, Bhe, non possiamo dire che una modifica in via venezia è stata apportata. Chissà se i propritari delle aree oggi a parcheggio sono ststi indennizzati per l'esproprio, ovvero la precedente amministrazione ha realizzato l'opera, prima di diventare proprieario effettivo della superfice...un pò alla robin Hood !?
Stefano

passerotto ha detto...

ha detto un uccellino che la regolarità dei lavori è da verificare. e anche il collaudo. a quei yempi i lavori si facevano de casada.

deluso ha detto...

i commercianti di via venezia sono stati trattati come pezze da piedi dalla vecchia amministrazione, e ignorati o presi in giro da quella attuale. si chiedeva di sistemare un pò meglio i parcheggi e di fare qualche posto per lo scarico delle merci. ma sembra sia cosa impossibile.

CIP ha detto...

VIA VENEZIA E'UNA VERGOGNA. DUE MILIARDI BUTTATI,E' PERICOLOSA, I PARCHEGGI SONO INACCESSIBILI E GLI SPIGOLI TAGLIANO LE GOMME. E' DIFFICILE USCIRE DAI PARCHEGGI IN RETROMARCIA.

aida ha detto...

ma ci vuole tanto a dare una sistemata di massima? almeno spigoli e seconda corsia davanti al connestabile? il resto va bene

dany ha detto...

le rampe per diversamente abili sono inservibili. Cè uno scalino di 5 centimetri e sono strette per girarsi.

Anonimo ha detto...

ma chi sbaglia un lavoro pubblico non dovrebbe pagare? o almeno sarebbe giusto che non percepisse la parcella.

cubalibre ha detto...

sogna! ci sono migliaia di lavori fatti male o non terminati e nessun politico ha mai pagato. Fanno a scaricabarile e alla fine nessuno ha colpa.