:::::::: REGOLE DI CORRETTEZZA::::::::

Vi prego di evitare di parlare in modo offensivo, blasfemo, accanito o pesante contro persone riconoscibili.
In questo blog sono tutti benvenuti, e tutti possono intervenire in anonimato (ma ricorda che il tuo pc viene identificato), con un nome di fantasia o utilizzando il proprio nome vero. evitate di firmarvi con nomi di altre persone, cosa sleale e di cattivo gusto. buona discussione

ARE YOU NOT ITALIAN? PLEASE CLICK HERE AND LEAVE A MESSAGE -

sabato 7 aprile 2012

261) GOVERNO LADRO




36 commenti:

frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Ahhahaha
Forse abbiam trovato i ladroni..
Quelli che facevano tanto gli onesti si sono finalmente rivelati per quello che sono

frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
franco cappellato ha detto...

Frasca non prendiamoci per il Culo, l'IMU prevista dal precedente governo era tutta un altra cosa, non veniva toccata ad esempio la prima casa che era esente e non si prevedevano moltiplicatori per l'adeguamento catastale degli immobili. Oltre a questo l'IMU rimaneva Municipale(una delle poche imposte federaliste)e non come avviene adesso che per l'80% del gettito va nelle casse dello stato. per non parlare del meccanismo compensativo previsto dove il comune si trova da fare da esattore statale aumentando le aliquote per poter mantenere il gettito che aveva dall'ICI. Ti invito ad informarti. Franco

Anonimo ha detto...

frasca ma quanto bauco sito, te parli soeo che ti te fe domande e risposte, tipico rincojonio de sinistra no te caga nissuni. Massa stupido

bepi sugaman

frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Sonderabteilung ha detto...

Ciò frasca, varemengo ti e tuti i catto-comunisti. E tien presente che no so leghista, so nazista!!

frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

sonderabteilungcoglione si vede dal nome

Anonimo ha detto...

per bepi sughemecoglioni dico anch'io che non sei molto intelligente,hai preso tutto da quella escort di tua madre

Anonimo ha detto...

frasca sei malato. un buon psichiatra con te avrebbe lavoro per anni

frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

frasca sei malato. un buon psichiatra con te avrebbe lavoro per anni

Anonimo ha detto...

bepi sughemeicoioni

frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

frasca un con lavoro sei buon te malato psichiatra per avrebbe anni

frasca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

anni psichiatra buon con malatolavoro un sei frasca

Anonimo ha detto...

dichiararsi nazista e' un reato

Anonimo ha detto...

psichiatra malato lavoro sei buon anni frasca un avrebbe

Anonimo ha detto...

Sospeso dalla carica di presidente Ater
continua a prendere 5mila euro al mese

Il leghista Alberto Mazzonetto, "congelato" nel maggio scorso
dalla Regione, in attesa del commissario incassa lo stipendio











































di Paolo Navarro Dina


VENEZIA - Che ci siano equilibri politici da mantenere forse è anche vero. Di certo, però, non è un gran bel vedere. Almeno in tempi di "spending review".

Già. É il caso dell’Ater Venezia, anzi del suo presidente, il leghista Alberto Mazzonetto che, pur destinatario di una "revoca della nomina" così come lo aveva stabilito ancora nel maggio scorso la giunta regionale, si ritrova a percepire lo stipendio come presidente dell’Azienda edilizia territoriale. Infatti, pur non più facente funzione, in attesa del commissariamento degli Ater stabilito nella nuova legge di settore che ora dovrà fare la trafila prima in commissione e poi in aula a Palazzo Ferro Fini, Mazzonetto continua ad avere lo stipendio per un ammontare complessivo di 60 mila euro all’anno: circa cinquemila euro al mese.

Una situazione a dir poco delicata visto e considerato come la Regione Veneto negli scorsi mesi si fosse ritrovata più volte di fronte alla classica "patata bollente". Come si ricorderà, Mazzonetto si era reso protagonista di una vicenda intricata. Subito dopo la sua nomina a presidente dell’Azienda, aveva assunto con il ruolo di direttore, un ex dipendente del comune di Venezia, con il quale, però, in breve tempo era entrato in rotta di collisione tanto da decidere il suo "congelamento" e accentrando ad interim l’incarico.

Come ciliegina sulla torta vi era stato anche un contenzioso con risarcimento danni per causa di lavoro vinto dal dirigente "silurato". Una situazione che fin dal primo momento non era piaciuta all’assessore all’Edilizia residenziale, Massimo Giorgetti e alla giunta Zaia. Nel frattempo contro Mazzonetto erano insorti anche i sindacati denunciando un clima da "caccia alle streghe". Infine la decisione di "revocare la nomina" all’esponente leghista che, però, fino ad oggi continua a percepire lo stipendio. Come se nulla fosse accaduto.




Giovedì 26 Luglio 2012 - 09:45 Ultimo aggiornamento: 14:48

Anonimo ha detto...

e poi c'e' bepi sughemeicoini che giustifica e poi non parliamo di quello che si dichiara nazista

ninest123 ha detto...

beats by dre, converse outlet, ghd, mac cosmetics, insanity workout, hollister, nike roshe, north face outlet, babyliss, lancel, hollister, asics running shoes, nike air max, birkin bag, nike air max, oakley, wedding dresses, soccer jerseys, valentino shoes, louboutin, herve leger, mcm handbags, ferragamo shoes, converse, celine handbags, abercrombie and fitch, timberland boots, p90x workout, hollister, new balance, nfl jerseys, ralph lauren, longchamp, chi flat iron, mont blanc, nike huarache, north face outlet, iphone cases, gucci, instyler, vans, jimmy choo shoes, vans shoes, soccer shoes, baseball bats, reebok shoes, bottega veneta, lululemon, ray ban, nike trainers

ninest123 ha detto...

thomas sabo, canada goose, coach outlet, canada goose, bottes ugg, moncler, marc jacobs, montre pas cher, ugg,uggs,uggs canada, juicy couture outlet, swarovski, ugg,ugg australia,ugg italia, sac louis vuitton pas cher, canada goose outlet, toms shoes, pandora jewelry, moncler, links of london, moncler, hollister, moncler outlet, juicy couture outlet, canada goose uk, ugg boots uk, swarovski crystal, supra shoes, louis vuitton, ugg pas cher, replica watches, moncler, moncler, louis vuitton, pandora charms, canada goose outlet, pandora jewelry, karen millen, doudoune canada goose, moncler, canada goose, louis vuitton, canada goose, moncler, wedding dresses, louis vuitton, pandora charms

ninest123 ha detto...

north face, tn pas cher, vanessa bruno, mulberry, michael kors, true religion outlet, air force, ray ban uk, timberland, new balance pas cher, burberry outlet online, hollister, michael kors outlet, ray ban pas cher, true religion jeans, nike roshe, lululemon, nike free run uk, hermes, oakley pas cher, nike air max, michael kors outlet, kate spade handbags, michael kors, michael kors outlet, north face, true religion jeans, nike air max, nike air max, michael kors outlet, ugg boots, michael kors, michael kors, abercrombie and fitch, michael kors outlet, hollister pas cher, burberry, nike blazer, lacoste pas cher, converse pas cher, coach outlet, vans pas cher, true religion jeans, coach purses, ugg boots, coach outlet, sac guess, ralph lauren uk, hogan, replica handbags